A- A+
Sport
Quidditch, dai film al campo: spopola lo sport nato da Harry Potter

Harry Potter, che cos'è il Quidditch: dai film, al campo, alle coppe europee 

Uscito direttamente dalle pagine dei libri del maghetto Harry Potter, il quidditch è uno sport sempre più praticato nel mondo reale, conquistando una quarantina di Paesi con tanto di campionati nazionali ed europei. Proprio come nei romanzi di successo di J.K. Rowling, il quidditch è un gioco di contatto che combina diverse discipline tra cui rugby, pallamano, dodgeball e attività che solitamente si svolgono nei cortili di scuola, facendo a meno, però, delle scope volanti.

Per giocarci non è assolutamente necessario conoscere il mitico maghetto e i suoi segreti, ma come nella saga prevede tre anelli per lato di campo dentro cui fare gol, portieri e cacciatori che si passano la “pluffa” per segnare, battitori che si contendono i “bolidi” per colpire gli avversari e i cercatori che hanno il compito di catturare il boccino, ma dalla schiena di un “boccinatore”. I primi a creare una versione per i non maghi, quindi esposta alla forza di gravità, sono stati degli studenti americani nel 2005, ma nel corso del tempo la disciplina si è codificata e strutturata con federazioni nazionali e campionati ufficiali.

Lo scorso fine settimana la coppa di Francia si è giocata ad Angers (Ovest) mentre a fine aprile un torneo europeo si è svolto a Brescia con 24 squadre. Tra i giocatori c’è chi ha scoperto lo sport durante viaggi universitari e scambi scolastici all'estero mentre altri in occasione di raduni di fan di Harry Potter e altri ancora per caso, vedendo “misteriosi” allenamenti in un parco. Sui campi da quidditch sono quasi del tutto spariti mantelle e cappelli da maghi, inizialmente molto utilizzati, mentre sulle magliette sono sempre meno frequenti i riferimenti al mondo della magia.

Commenti
    Tags:
    harry potterquidditch harry potter




    in evidenza
    Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo

    Cronache

    Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo

    
    in vetrina
    Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

    Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire


    motori
    CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

    CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.