A- A+
Sport
Ranocchia-Monza, rescissione ufficiale. L'ex Inter lascia il club brianzolo
Andrea Ranocchia (Lapresse)

Ranocchia-Monza addio: rescissione consensuale

Andrea Ranocchia lascia il Monza. Il club lombardo, guidato dal duo Silvio Berlusconi-Adriano Galliani con Raffaele Palladino in panchina (esordio vincente ai danni della Juventus: era subentrato a Giovanni Stroppa dopo l'esonero), ha fatto sapere di "aver risolto consensualmente il contratto in data odierna" con il 34enne difensore arrivato in estate dall'Inter, il primo vero colpo di mercato dopo la promozione in Serie A. "Il Monza ringrazia Andrea per questi mesi trascorsi insieme e gli augura il meglio per il futuro", si legge nella nota.

Ranocchia-Monza, due presenze e quel grave infortunio contro il Napoli

Andrea Ranocchia era attualmente ai box dopo il grave infortunio, frattura composta del perone della gamba destra e distorsione alla caviglia, occorso durante la trasferta di Napoli con tempi di recupero stimati in almeno tre mesi. La sua avventura con la maglia del Monza si chiude con due presenze: la rpima Coppa Italia con il Frosinone, a inizio agosto, poi il 4-0 al Maradona con il Napoli quando per l'appunto riportò il l'infortunio.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    intermonzaranocchia




    in evidenza
    Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

    Guarda le foto

    Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

    
    in vetrina
    Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici

    Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici


    motori
    Renault Nuovo Captur ordinabile in Italia dal 16 aprile a partire da € 22.550

    Renault Nuovo Captur ordinabile in Italia dal 16 aprile a partire da € 22.550

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.