A- A+
Sport
Scottie Pippen, morto il primo figlio. "Pregate per me e per sua madre"
Scottie Pippen - Michael Jordan (foto Lapresse)

Scottie Pippen, morto il primo figlio. "Pregate per me e per sua madre"

E' morto il figlio di Scottie Pippen. "Con il cuore a pezzi annuncio che ieri ho detto addio al mio primogenito Antron", le parole dell'ex fuoriclasse dei Chicago Bulls (ai tempi di Michael Jordan e Dennis Rodman) commuovono il mondo.

Il 33enne Antron è stato un giocatore di buon livello a Texas A&M International e South Georgia Technical College. "Entrambi abbiamo condiviso l'amore per il basket. Antron soffriva di asma cronica e se non fosse stato per questo credo che sarebbe arrivato in Nba. Ma non si e' mai lasciato abbattere: e' sempre rimasto positivo e ha lavorato duro". L'ex Bulls si e' detto "orgoglioso dell'uomo che era diventato. Per favore pregate per sua madre Karen e tutta la sua famiglia e i suoi amici. Un cuore gentile e un'anima bellissima se ne sono andati troppo presto. Ti amo, figlio mio. Riposa in pace finche' non ci rivedremo".

Commenti
    Tags:
    scottie pippenscottie pippen figliofiglio scottie pippenmorto figlio scottie pippen




    in evidenza
    Angelina Mango, raccolta di inediti: in uscita l'album "Pokè melodrama"

    MediaTech

    Angelina Mango, raccolta di inediti: in uscita l'album "Pokè melodrama"

    
    in vetrina
    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


    motori
    Nuova Smart Concept #5 SUV premium elettrico debutta a Pechino 2024

    Nuova Smart Concept #5 SUV premium elettrico debutta a Pechino 2024

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.