A- A+
Sport
Superlega, al via l'indagine Uefa su Juve Real e Barca
Aleskander Ceferin (foto Lapresse)

Al via l'indagine disciplinare della Uefa contro Juventus, Real Madrid e Barcellona nell'ambito della creazione della Super League. Il massimo organo del calcio europeo ha annunciato in un comunicato di aver avviato un procedimento contro gli ultimi 3 promotori della Superlega, Barcellona, Juventus e Real Madrid, che hanno continuato a rifiutarsi di sconfessare i loro piani per la creazione e sviluppo di un torneo privato. Gli altri 9 (Inter, Milan, Manchester City, Manchester United, Chelsea, Tottenham, Atletico Madrid, Arsenal e Liverpool) hanno invece fatto un passo indietro e firmato un accordo per il reintegro all'interno del sistema calcistico europeo. La Uefa ha nominato gli "ispettori etici e disciplinari".

Commenti
    Tags:
    superlegajuverealbarcasuperlega inchiesta




    in evidenza
    Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

    Inverno pieno

    Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

    
    in vetrina
    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


    motori
    FIAT rivoluziona la mobilità con la nuova gamma ispirata alla Panda

    FIAT rivoluziona la mobilità con la nuova gamma ispirata alla Panda

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.