A- A+
Sport
Wags War, lady Rooney vince la causa contro lady Vardy

Caso 'Wagatha Christie', moglie Rooney vince causa con moglie Vardy

La giudice dell'Alta Corte inglese ha scagionato Coleen Rooney, moglie dell'ex attaccante della nazionale inglese Wayne, dall'accusa di diffamazione che le ha rivolto Rebekah Vardy, moglie del centravanti del Leicester Jaime, sostenendo che quest'ultima aveva fatto trapelare i suoi post privati sui social media di Coleeen alla stampa scandalistica. La giudice Karen Steyn ha affermato nella sua sentenza che l'accusa della moglie di Rooney era "sostanzialmente vera", che è probabile che l'agente di Vardy, Caroline Watt, abbia trasmesso informazioni private al 'Sun' e che "la signora Vardy conosceva e condonava questo comportamento".

Rebekah Vardy aveva citato in giudizio Coleen dopo che quest'ultima l'aveva accusata nel 2019 di condividere contenuti privati di Instagram con il tabloid. Il caso ha suscitato scalpore sui media britannici. La Rooney, ribattezzata dai media 'Wagatha Christie', ha affermato di aver pubblicato di proposito storie false su Instagram per scoprire chi stava passando le sue informazioni private alla stampa, precisando di aver impedito a tutti gli account di vedere le sue storie su Instagram a parte quella che sospettava fosse la divulgatrice. La moglie di Vardy ha negato strenuamente la fuga di notizie e ha citato in giudizio la donna per diffamazione.

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    rooneyvardy




    in evidenza
    Affari in rete

    MediaTech

    Affari in rete

    
    in vetrina
    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


    motori
    Nuovo Nissan Qashqai: il crossover si rinnova

    Nuovo Nissan Qashqai: il crossover si rinnova

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.