A- A+
Sport
Zidane, Deschamps, Allegri e la Juventus: panchina bianconera cosa c'è di vero
Zidane - Allegri (foto Lapresse)

Deschamps-Francia, Zidane si allontana dai blues. Ma Didier pone una condizione al rinnovo

Zinedine Zidane sembrava destinato a guidare la Francia: i rumors sull'avvicendamento con Didier Deschamps dopo il Mondiale in Qatar erano fortissimi nei mesi scorsi. Ma qualcosa sembra cambiato: secondo quanto filta da Oltralpe l'attuale commissario tecnico pare avere intenzione di proseguire alla guida dei blues. Troppo forte forse la voglia di rivincita dopo la finale di Mondiale persa ai rigori contro l'Argentina.

L'ex centrocampista della Juventus punterebbe dunque a conquistare il titolo Europeo nel 2024 con vista al Mondiale made in Usa, Canada e Messico del 2026. Già perchè il suo rinnovo, stando a queste indiscrezioni, è legato a una condizione: contratto quadriennale fino alla prossima Coppa del Mondo. Se verrà accontentato, avanti con Deschamps commissario tecnico della Francia e Zinedine Zidane dovrà guardarsi intorno.

Zidane e Allegri, i rumors sulla panchina della Juventus

In quest'ottica, attenzione alle sirene del Psg e della Premier League (Manchester United in prima fila) che provano a sedurre Zizou. Ma l'ipotesi di un ritorno alla Juventus (con cui diede spettacolo da giocatore quando indossava la maglia numero 21) potrebbe solleticare davvero Zidane. Attenzione però i conti si stanno facendo senza l'oste: Max Allegri. L'allenatore livornese è stato riconfermato da John Elkann ("il tecnico avrebbe voluto dimettersi all’indomani dell’azzeramento del Cda, ora si profila per lui un ruolo alla Ferguson e sicuramente maggiore responsabilità perché il progetto sportivo non è abdicato", scrive Tuttosport), ha due anni di contratto a circa 7 milioni netti a stagione e nei prossimi mesi proverà a rilanciare la Juve dopo un inizio di campionato complicato (ma prima della sosta i bianconeri sono risaliti a meno due dal Milan in piena zona Champions League). Dovesse riuscirci sarà difficile toccare la sua panchina. Nel caso la Vecchia Signora balbettasse nei prossimi mesi allora lo spettro di Zidane potrebbe tornare ad aleggiare sul capo di Allegri...

Iscriviti alla newsletter
Tags:
allegrijuventuszidanezidane juventus




in evidenza
Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

Le foto

Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
Matrimonio in vista? Quell'anello...


in vetrina
Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


motori
Free2move rilancia la gestione delle flotte commerciali

Free2move rilancia la gestione delle flotte commerciali

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.