A- A+
Viaggi
Tasmania, l’isola remota che sembra uscita da un romanzo

Oggi la Tasmania, chiamata familiarmente “Tassie” dagli australiani, è una destinazione senz’altro esotica e curiosa

 

Una natura lussureggiante, isole misteriose che spuntano dall’oceano con ripide scogliere e dirupi, antiche prigioni-fortezze dall’oscuro passato, cascate impetuose, animali insoliti e a tratti minacciosi (da conoscere prima di tentare un approccio), ma anche musei alternativi, il vino migliore dell’Australia, cottage ed edifici georgiani: la Tasmania potrebbe essere l’ambientazione ideale di un racconto fantasy o il set già pronto per un film d’avventura.

A 240 chilometri dalla “mainland”, poco popolata – si contano circa 570mila residenti, su una superficie di 68mila metri quadrati, detto altrimenti, potreste non incontrare nessuno per ore – l’isola venne scoperta nel 1642 dall’esploratore olandese Abel Tasman, da cui prese il nome. Gli insediamenti europei non furono privi di problemi, a causa delle rivolte della popolazione aborigena duramente represse, fino alla costituzione ufficiale della colonia dell’Impero Britannico nel 1856. Oggi la Tasmania, chiamata familiarmente “Tassie” dagli australiani, è una destinazione senz’altro esotica e curiosa. Per chi decidesse di avventurarsi fin laggiù per esplorarla, ecco una selezione di 7 tappe per cogliere il meglio, vivere esperienze memorabili e fotografare i luoghi più suggestivi per i propri social.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
tasmania





in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


in vetrina
Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream

Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream


motori
Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.