A- A+
Viaggi
Volotea investe su Napoli: basa due Airbus a Capodichino e rinnova la flotta

Dopo aver inaugurato l'anno scorso  una delle sue basi operative proprio a Napoli, Volotea baserà due aeromobili presso lo scalo di Capodichino, aumentando il volume di posti disponibili rispettivamente del 13% e del 77% rispetto all’estate 2019 e 2020. Infine, per la Summer 2021, il vettore scende in pista a Napoli con un totale di 23 rotte, 11 domestiche (Alghero, Cagliari, Catania, Genova, Lampedusa -novità 2021- Olbia, Palermo, Torino, Trieste, Venezia e Verona) e 12verso l’estero (Bordeaux, Marsiglia, Nantes e Tolosa in Francia, Cefalonia, Creta, Mykonos, Preveza Lefkada, Rodi, Santorini, Skiathos e Zante).

Con una flotta costituita esclusivamente da aeromobili di un solo produttore, Volotea beneficerà di molteplici vantaggi strategici e operativi come una sola licenza per piloti, costi di manutenzione più bassi, programmazione semplificata, monitoraggio e audit più facili in tutte le aree, in particolare per ciò che concerne la sicurezza, e avrà, infine, una base più favorevole nelle negoziazioni con i fornitori.

Oltre a essere più efficiente dal punto di vista economico, la flotta aggiornata sarà anche più rispettosa dell'ambiente, riducendo significativamente l’impronta di carbonio per passeggero della compagnia grazie alle minori emissioni di gas serra. In aggiunta, grazie ai “generatori di vortici” personalizzati, gli Airbus Volotea produrranno un minor effetto fischio in fase di avvicinamento, riducendo ulteriormente l'impatto acustico. Infine, non va dimenticata la sicurezza: tutti gli Airbus Volotea sono equipaggiati con filtri ospedalieri dell’aria (HEPA: High Efficiency Particulate Air) che filtrano il 99,97% di particelle come virus e batteri, per viaggi all’insegna della massima igiene.

“Siamo davvero entusiasti di dare il benvenuto a questi nuovi aeromobili che sigillano un ulteriore rafforzamento tra Volotea, Napoli e tutta la Campania. Nel 2020, abbiamo deciso di inaugurare presso l’aeroporto campano una delle nostre basi e l’arrivo di questi aeromobili più capienti, efficienti e rispettosi dell’ambiente riconferma la nostra volontà di continuare a investire a livello locale, sostenendo il territorio e supportandone la ripresa economica, soprattutto in questo periodo così difficile e particolare. L’avvio delle operazioni con i nuovi aerei, oltre a permetterci di trasportare un numero maggiore di passeggeri verso destinazioni ancora più distanti, garantendo comfort, sicurezza e qualità del servizio a bordo, ci consentirà di aggiungere nuove rotte alla nostra offerta. L'A320 è un velivolo eccellente, molto diffuso sul mercato, ideale per uno sviluppo a lungo terminedella nostra flotta”, ha affermato Carlos Muñoz, presidente e fondatore di Volotea.

 

 

Commenti
    Tags:
    compagnialowcostaeroportoflotta
    in evidenza
    Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

    Ucraina

    Imprese colpite dalla guerra
    SIMEST lancia una campagna aiuti

    
    in vetrina
    Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

    Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


    motori
    Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

    Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.