I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Il cruscotto
MODIFICHE ALLE NORME IN MATERIA DI ADEGUATI ASSETTI

MODIFICHE ALLE NORME IN MATERIA DI ADEGUATI ASSETTI.

Angelo2
 

Il codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza (CCII) (D.lgs. 12/01/2019, n. 14) è stato modificato e corretto con il D.lgs. 26/10/2020, n. 147 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 276 del 5 novembre 2020).

Il decreto di modifica si compone di nr. 42 articoli di cui l’ultimo, titolato “entrata in vigore” dispone: “Il presente decreto entra in vigore alla data di cui all’art. 389, comma 1, del decreto legislativo 12/01/2019, nr. 14, ad eccezione delle disposizioni di cui agli articoli 37 commi 1 e 2 e 40”.

Oggi analizzeremo, appunto, cosa prevede l’art. 40 “modifiche alle norme del codice civile in materia di assetti organizzativi, amministrativi e contabili societari”.

Ricordo a me stesso che l’obbligo di istituire un “assetto organizzativo, amministrativo e contabile adeguato” a carico “dell’imprenditore che operi in forma societaria o collettiva” (ex art. 375 del CCII)  è già in vigore dal 16 marzo 2019.

In prima battuta evidenzio che non vi è stato uno stravolgimento del complesso normativo per ciò che riguarda gli adeguati assetti, ma semplicemente una precisazione.

Ciò perché la citata disposizione sin dal primo momento (gennaio 2019) ha generato confusione ed è apparsa in contrasto con le altre disposizioni riguardanti il contesto delle società, creando un conflitto tra l’organo amministrativo e la compagine sociale.

In effetti erano sorte delle perplessità in merito alla formulazione delle singole norme all’interno della disciplina delle singole società generando il dubbio che, di fatto, potevano esserci delle competenze concorrenti tra amministratori e soci.

Sull’argomento erano intervenuti anche l’Assonime con la circolare nr. 19/19 e il Consiglio nazionale del Notariato con lo studio nr. 58-19/I.

Il correttivo chiarisce definitivamente che l’obbligo di istituzione degli adeguati assetti organizzativi, amministrativi e contabili spetta esclusivamente agli amministratori.


 

MODIFICHE ASSETTI vign 30 novem20
 

C O N C L U S I O N I

Ho più volte evidenziato in articoli precedenti la responsabilità a carico degli amministratori e il pericolo che corrono non provvedendo sufficientemente all’istituzione degli adeguati assetti – adeguati in base alle dimensioni e alle caratteristiche dell’azienda ma soprattutto “anche in funzione della rilevazione tempestiva della crisi d’impresa e della perdita della continuità aziendale”.

Già alcuni Tribunali si sono espressi in merito (vedi articoli precedenti).

Per completezza di discorso evidenzio che, a mio aviso, il modello idoneo a soddisfare l’obbligo di istituire gli adeguati assetti lo si rileva dalla legge 231/01.

https://www.affaritaliani.it/blog/il-cruscotto/ancora-sulla-modifica-del-2086-cc-703459.html

Potete inviare i Vostri quesiti a:

angelo@andriuloweb.it

Commenti
    Tags:
    dlgs 12/01/19 nr. 14g. u. 276/20dlgs 26/10/20 nr. 147imprenditoreforma societaria o collettivaart. 375circolare assonime 19/19consiglio nazionale notariato studio nr. 58/19rilevazione della crisiperdita continuità aziendalelegge 231/01
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Zinga e "Che GueBarbara" La sinistra riparte da qui?

    Pd, la crisi vissuta con ironia...

    Zinga e "Che GueBarbara"
    La sinistra riparte da qui?

    i più visti
    in vetrina
    Taylor Mega: "Parlami alle spalle se ci riesci". Le foto da sogno

    Taylor Mega: "Parlami alle spalle se ci riesci". Le foto da sogno


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Pirelli presenta il P Zero DHE per la nuova Ferrari 488 GT modificata

    Pirelli presenta il P Zero DHE per la nuova Ferrari 488 GT modificata


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.