I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Imprese e Professioni
Design Week e Regione Lombardia. Esposta la barca a motore elettrico "Ernesto"

Novità al Fuorisalone. Dal Cantiere Ernesto Riva una vetrina importante per un'iniziativa d'avanguardia nel settore nautico. L'esposizione di Ernesto al Palazzo della Regione venerdì 20 aprile lato Viale Restelli 6 (dalle 10 alle 21) rientra negli eventi Fuorisalone.

FUORISALONE 2018: ERNESTO RIVA, DESIGN E AMBIENTE

In questo caso però non si parla solo di design. Ernesto, così si chiama il primo E-Commuter, rappresenta una proposta innovativa che introduce nuovi concetti sia costruttivi, sia di layout per le imbarcazioni a motore da diporto con range di lunghezza tra i 6 e i 9 metri.

Questo prototipo, disegnato dall’Arch. German Mani Frers, costruito dal cantiere Ernesto Riva Barche con il supporto dell’Ing. Carlo Bertorello, è stato pensato e progettato per compiere un percorso di innovazione, puntando in particolare sulla sostenibilità ambientale.

CANTIERE ERNESTO RIVA AL FUORISALONE: IL PROGETTO SLOW COMMUTER

Questa iniziativa è stata possibile grazie all'interessamento degli Enti che hanno sostenuto il progetto Slow Commuter, cioè Regione Lombardia e CNA Lombardia. Ovviamente l'obettivo dell'esposizione della barca in pieno centro a Milano è quello di mostrare un'eccellenza lombarda di artigianato e stile in uno dei più importanti eventi regionali e italiani.

CANTIERE ERNESTO RIVA: IL PREMIO PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE

ernesto barca2

Il mese scorso, in occasione dello UIM Awards Giving Gala nel Principato di Monaco, Daniele Riva ha ricevuto, alla presenza del Principe Alberto, lo UIM Special Award for Sustainable Development. Nella foto a fianco il Principe Alberto prova personalmente la barca nel porto di Monte Carlo. Il Principato è all'avanguardia nella promozione dell'energia sostenibile: il prossimo 12 luglio si terrà il "Solar Challenge" dedicato alle barche ad alimentazione elettrica e solare. La barca Ernesto del Cantiere Ernesto Riva parteciperà al challenge e ... cercherà di vincerlo, viste le ottime prestazioni già mostrate in sede di collaudo.

L'interesse per “Ernesto” è partito direttamente dalla famiglia sovrana monegasca, fortemente orientata a rendere Monte Carlo sempre più all'avanguardia nella mobilità sostenibile. Alla presenza del Principe Alberto e del dr. Marco Casiraghi, Daniele Riva ha ricevuto dal presidente della Union Internationale Motonautique, dr. Raffaele Chiulli, lo UIM Special Award for Sustainable Development, un premio alla sua capacità di coniugare la modernità elettrica alla tradizione. Insieme a Riva, premiato anche l'arch. Germán Mani Frers.

Commenti
    Tags:
    design weekregione lombardiabarca a motore elettricocantiere ernesto rivaernesto
    in evidenza
    Carolina Stramare va in gol L'ex Miss Italia sfida Diletta

    Calcio e tv... bollente

    Carolina Stramare va in gol
    L'ex Miss Italia sfida Diletta

    i più visti
    in vetrina
    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


    casa, immobiliare
    motori
    Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid

    Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.