I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Imprese e Professioni
Latina-Paludi Pontine. L'Istituto “Vittorio Veneto Salvemini” vince bando Miur

La Bonifica delle Paludi Pontine, tra storia e identità

L'Istituto “Vittorio Veneto – Salvemini” di Latina ha partecipato e vinto il bando del Ministero dell'Istruzione emanato per l'anno scolastico 2020/2021 “per la promozione di eventi istituzionali, giornate, ricorrenze nazionali e campagne di comunicazione, così come previsto dalla lett. H, art. 2 del D.M. n.18 del 23/5/2020”, con la finalità “di sensibilizzare studentesse e studenti alla conoscenza di personaggi e passaggi memorabili della Storia nazionale e portarli ad interiorizzare i valori che tali episodi testimoniano, con l’accompagnamento ed il sostegno delle loro famiglie...”.

latina liceo

L'Istituto, che quest'anno ha raggiunto l'autonomia ed è guidato dalla nuova Dirigente Scolastica Prof.ssa Dott.ssa Marina Rossi, in qualità di capofila all'interno di un accordo di rete di scuole della città di Latina denominato Site-Lieu, Site Espace, ha presentato il progetto dal titolo “La Bonifica delle Paludi Pontine, tra storia e identità”. Tale scelta è stata dettata dalla volontà di valorizzare il patrimonio artistico e culturale locale, dar lustro a quelle personalità che hanno avuto un ruolo di primo piano nella storia del territorio, promuovere lo spirito di unità nazionale e dei valori della Costituzione attraverso la conoscenza e la consapevolezza della funzione che ha avuto la Bonifica nella provincia di Latina, sublimata nella memoria collettiva da personaggi Premio Strega che l’hanno consegnata alla storia.

La storia e lo sviluppo dell'Agro Pontino

Il progetto intende ricostruire la storia e lo sviluppo dell'Agro Pontino secondo la sintesi proposta da Anne Cauquelin tra site-lieu e site-éspace. Il progetto si pone tre obiettivi fondamentali: 1. costruire dei percorsi alternativi di apprendimento utilizzando lo story-telling, la peer education e il sibling; 2. implementare la visione olistica (E. Morin) del sapere utilizzando situazioni di apprendimento situato; 3. costruire il legame tra site-lieu e site-éspace per il territorio sul quale insistono le scuole come esempio da diffondere.

Si intende così rafforzare il concetto di unità nazionale a partire dal senso di appartenenza a quei luoghi in cui si sviluppa la propria storia e identità culturale, come singoli e come comunità attraverso una serie di video e/o cortometraggi che promuovano anche il ruolo della Scuola come elemento di coesione tra gli studenti coinvolti.

Le Paludi Pontine

paludi pontine mappa antica

Le bonifiche agrarie in Italia si svilupparono tramite una serie di interventi finalizzati al risanamento di vaste aree improduttive o malsane, con lo scopo di recuperarle allo sfruttamento agricolo. Il complesso progetto di "bonifica integrale", che favorì lo spostamento delle popolazioni più povere nelle zone da sanare, affonda le sue radici a partire dai primi decenni dopo l'unità di Italia e si consolida in età giolittiana e non, come erroneamente si crede, durante il regime fascista.
Nel 1878, dopo lo spostamento a Roma della capitale, venne approvata la legge del progetto di bonifica locale dell'Agro Romano n. 4642, che avrebbe poi rappresentato un modello per i futuri interventi specialmente a partire dal primo dopoguerra. La bonifica avrebbe così dovuto provvedere al prosciugamento e al risanamento dei laghi, degli stagni, delle paludi e delle terre paludose e la particolare questione delle Paludi Pontine aveva acceso un grande interesse non solo in Italia ma anche in Europa. Tale processo di coesione nazionale, economica e sociale, ha trovato riconoscimento nella Costituzione italiana nei primi articoli della stessa laddove la persona umana viene posta al centro.

Il progetto

Il progetto in sintesi consisterà nella realizzazione da parte delle studentesse e degli studenti di cortometraggi che racconteranno “in pillole” la storia della bonifica del proprio territorio con il ricercatore-archeologo dott. Francesco Moriconi. Il Dott. Massimiliano Lanzidei introdurrà gli studenti alle nozioni di base della sceneggiatura del cortometraggio. La fasi successive prevedono incontri con lo scrittore Antonio Pennacchi sulla storia della bonifica della pianura pontina e la produzione dei cortometraggi. Infine ciascun gruppo di studenti provvederà a scrivere la sceneggiatura del proprio “corto”.

Torneremo presto su questo argomento con maggiori dettagli e approfondimenti.

Il Castello Caetani

sermoneta panorama DMdec2011 2

Il Castello Caetani, situato nella parte più alta del borgo medievale di Sermoneta, è il monumento più noto ed emergente dei monti Lepini e domina con la sua mole il paese e l’intera pianura Pontina sottostante. Conobbe assalti e guerre, ospiti famosi e momenti di pace festosa. Si arricchì nel tempo di opere di difesa che dovevano renderlo quasi inespugnabile. Il castello costituisce uno degli esempi di architettura militare del Lazio dalla struttura più articolata e meglio conservata. L’immagine altamente unitaria di questo organismo architettonico racchiude una straordinaria complessità di stratificazioni e di aggiunte, di sostituzioni ed alterazioni, testimonianza della sua vitalità attraverso la storia.

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    latinapaludi pontineistituto vittorio venetosalveminimarina rossibando miurtrendiest newspaolo brambilla
    Loading...
    i più visti

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Toyota svela il nuovo HILUX

    Toyota svela il nuovo HILUX


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.