A- A+
Motori
Vespa World Days: 15.000 Vespa Colorano Pontedera

I Vespa World Days di quest'anno hanno segnato un nuovo capitolo nella storia dei raduni Vespistici globali.

Con una partecipazione di oltre 15.000 Vespas, la città di Pontedera si è trasformata in un vivace Vespa Village, dimostrando il fascino senza tempo di questo iconico scooter.

La Vespa Parade, il clou dell'evento, ha visto un serpentone multicolore di Vespas sfilare attraverso le colline della provincia di Pisa, creando un'atmosfera di festa e condivisione che ha attirato appassionati da tutto il mondo. Con partecipanti provenienti da continenti diversi, il raduno ha celebrato la diversità e l'unità della comunità Vespistica globale.

 

 

Tra i momenti salienti dell'evento, la speciale Vespa GTS 300 adornata con i colori della Polizia di Stato ha guidato la parata, seguita da una vasta gamma di modelli che hanno raccontato la storia di 78 anni di produzione Vespa. Dai primi modelli del 1946 alle più moderne Vespa Primavera e GTS, ogni scooter presente ha rappresentato un pezzo della ricca storia del marchio.

Il raduno di quest'anno ha anche segnato la prima volta che i Vespa World Days si sono tenuti a Pontedera, luogo di nascita della Vespa nel 1946. Questa scelta ha aggiunto un significato particolare all'evento, permettendo ai partecipanti di visitare il Museo Storico Piaggio e di immergersi nelle origini e nell'evoluzione della Vespa.

Il presidente del Vespa World Club ha espresso grande entusiasmo per il successo dell'evento, sottolineando l'importanza di Pontedera non solo come luogo storico, ma anche come cuore pulsante della cultura Vespistica. "Quest'anno abbiamo visto una partecipazione eccezionale, che non solo celebra la storia e il design di Vespa, ma rafforza anche il legame tra i Vespisti di tutto il mondo," ha dichiarato.

Con un record di partecipazione e un'atmosfera elettrizzante, i Vespa World Days 2024 hanno confermato il ruolo di Vespa non solo come veicolo, ma come vero e proprio simbolo di stile e libertà.






in evidenza
Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo

Cronache

Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo


in vetrina
Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire


motori
CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.