A- A+
Coronavirus
Ultimo contro i virologi "cantanti": "Pagliacci, tornate in ospedale"

Il cantante Ultimo critica i virologi Bassetti, Crisanti e Pregliasco per la canzone "Sì, sì vax": Tornate in ospedale. Smetterla di fare i pagliacci in TV"

Il settore dell'intrattenimento è stato tra i più colpiti dalla pandemia di Covid-19 e mentre il Governo e gli scienziati spingono affinché più persone possibili facciano la terza dose di vaccino c'è chi tra gli esponenti del mondo musicale critica i virologi per la loro eccessiva visibilità sui media. Ultimo, ad esempio, si è scagliato contro Andrea Crisanti, Matteo Bassetti e Fabrizo Pregliasco per aver cantanto "Sì, sì vax" sulle note di Jingle Bells.

Ultimo vs Crisanti, Bassetti e Pregliasco: "Lasciate cantare i professionisti. Basta andare in TV a fare i pagliacci e le star"

"Lasciate che a cantare e a tornare sul palco siano i cantanti e tutti quelli che lavorano con noi.  - ha detto Ultimo durante il programma Un giorno da pecora su Rai Radio 1 - Sono due anni che molti di noi non possono fare il loro mestiere". "Tornate negli ospedali a fare il vostro lavoro. Smettetela di andare in TV a fare i pagliacci e le star", ha poi aggiunto il cantante. In effetti la reazione di Ultimo è stata condivisa da molti sul web. La "hit" dei virologi è suscitato un certa ironia tra meme e post satirici.

Commenti
    Tags:
    bassetticovid-19crisantipregliascoultimovirologi





    in evidenza
    Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

    La conduttrice vs Striscia la Notizia

    Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

    
    in vetrina
    Affari in Rete

    Affari in Rete


    motori
    Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

    Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.