A- A+
Costume
Do di petto delle tre soprano del giornalismo a Palazzo Cusani

Le tre soprano del giornalismo incantano un parterre de roi al circolo ufficiali dell’Esercito nel secentesco Palazzo Cusani di via Brera a Milano, ora sede di rappresentanza della NATO. 

Le tre affascinanti giornaliste sono state invitate dall’inviato Mediaset Enrico Fedocci e dal professore della Cattolica Ruben Razzante. 

Le tre hanno raccontato i loro esordi pieni di speranza e disseminati di difficoltà fino al raggiungimento del meritato successo. Eliana Liotta, autrice del best seller mondiale L’età non è uguale per tutti, Candida Morvillo regina del gossip alto e Raffaella Calandra sono state intervistate  oltre che da Fedocci e da Razzante - dal direttore di Pop Economy Francesco Specchia, giornalista di economia del Corriere della Sera Fabrizio Massaro e da Marcello Bussi di Milano Finanza.

Tra i presenti i professori universitari della Statale di Milano come Arturo Maniaci e Lucio Camaldo, l’avvocato bon vivant Federico Lerro e la brava  avvocatessa Maria Furfaro, giornalisti come Marco Ascione, capo del Politico del Corriere, la voce di radio Monte Carlo, Adele Maria Costantini e l’imprenditrice Vittoria Bodini. Impossibile non notare l’aristocratica Maria Letizia Modica oltre a Nadine d’Archemont che ha incantato gli oltre 120 invitati col suo charme. Tra i più entusiasti della serata il manager Mediobanca Giuseppe Lupi, la pr Alessandra Sabellico oltre all’industriale Paolo Nicola con la moglie Monica Gianni che, per una sera, hanno abbandonato la mondanità di Saint Tropez per festeggiare le Tre Soprano del giornalismo.

Ospite d’onore il generale di Corpo d’Armata dei carabinieri Gaetano Maruccia, Comandante Interregionale Pastrengo, accompagnato dalla consorte. 

Commenti
    Tags:
    soprano del giornalismosoprano giornalismo palazzo cusanisoprano giornalismo milano
    in evidenza
    "Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

    Affari al Festival dell'Economia

    "Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

    i più visti
    in vetrina
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli

    Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.