A- A+
Costume
Elisabetta Canalis e il marito Brian Perri sono in crisi? Il gossip

Elisabetta Canalis e il marito Brian Perri sono in crisi? Secondo i rumors il matrimonio è giunto al capolinea

L'ex velina Elisabetta Canalis e il marito Brian Perri, stando al settimanale Nuovo, sono in crisi e sull'orlo della separazione. La coppia si è sposata nel 2014, ad Alghero e vive a Los Angeles con la figlia Skyler Eva. Al momento i diretti interessati non hanno confermato nessuna rottura, ma i fans hanno anche notato che è da un po' che non postano foto insieme.

Sempre secondo Gente: "Rumors dicono che il matrimonio sia al capolinea. Da tempo girano voci sulla crisi della relazione". Elisabetta Canalis ha conosciuto Brian Perri nel 2012, a una festa di Halloween, per entrambi è stato un colpo di fulmine. La show girl si divide, per lavoro, tra l'Italia e l'America e tra i suoi desideri ci sarebbe in futuro quello di poter rientrare a vivere nel suo Paese.

 


 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
brian perrielisabetta canalismatrimonio finito





in evidenza
Affari in Rete

MediaTech

Affari in Rete


in vetrina
Svolta meteo: ecco quando termina il freddo e torna il caldo

Svolta meteo: ecco quando termina il freddo e torna il caldo

motori
Mercedes-Benz, Nuovo G 580 EQ la svolta elettrica nel fuoristrada

Mercedes-Benz, Nuovo G 580 EQ la svolta elettrica nel fuoristrada

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.