A- A+
Costume
Jerry Calà si lascia alle spalle l'infarto e torna a casa: è stato dimesso

L'atteso ritorno a casa di Jerry Calà dopo il malore 

Tutto bene quel che finisce bene per Jerry Calà, che è stato dimesso dalla Clinica mediterranea di Napoli dove si trovava ricoverato dalla notte tra venerdì e sabato, per un’infarto acuto del miocardio in atto. È stato operato d’urgenza dall’equipe e dopo le prime ore del post intervento trascorse in terapia intensiva, le sue condizioni sono progressivamente migliorate.

Prima delle dimissioni di stamani, si era già espresso a Pomeriggio Cinque il medico che si è occupato dell’ex di Mara Venier: "Calà sta bene per fortuna. Il 118 l’ha portato con emergenza per infarto acuto, si trovava in un albergo qui vicino e nel giro di cinque minuti è arrivato qui. Abbiamo riaperto l’arteria chiusa e ristabilito il flusso del sangue in modo tale da prevenire danni irreversibili al cuore”.

Le premesse incoraggianti si sono rivelate profetiche nelle ore successive. Da oggi l’attore 71enne ha potuto fare ritorno a casa di suoi cari. La stess Mara Venier, a proposito, si era esposta sul suo profilo Instagram scrivendo un post rassicurante per tutti i fan:

Durante la convalescenza purtroppo non sono mancati commenti spiacevoli e inopportuni sull’infarto di Calà. Infatti, nei toni è stato sbeffeggiato da più utenti no vax che, in riferimento al suo appello per invitare le persone a vaccinarsi, hanno pensato di associare la dose di richiamo fatta recentemente dall’attore al suo stesso malore, esprimendo augurii infelici. Jerry Calà ha dichiarato di avere le spalle forti e di aver ignorato completamente le ingiurie ricevute sui social.

L’attore presto farà presto ritorno in Campania, dove era appena giunto dal Molise per proseguire con le riprese del film "Hanno rapito Jerry Calà: il riscatto è un problema" di cui è sia protagonista che regista. Il film è ambientato tra Napoli, Monte di Procida e Ischia, come aveva annunciato alla kermesse “Capri, Hollywood”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
jerry calàjerry calà infartomoglie di jerry calà





in evidenza
Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

Guarda le immagini

Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi


in vetrina
Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

motori
Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

Citroën inaugura a Parigi “Le Chëvron” per presentate la nuova e-C3

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.