A- A+
Costume
Macron in Australia, gaffe in inglese. "La first lady? E' appetitosa". VIDEO

I presidenti francesi non hanno proprio un buon rapporto con la lingua inglese, e traa loro neanche il piu' spigliato: Emmanuel Macron, che non ha mancato di compiere una gaffe rivolgendosi al premier australiano Malcom Turnbull. "Ringrazio te e la tua prelibata ('delicious') moglie per la calda accoglienza..., ha detto il capo di Stato francese, suscitando sia in Turnbull che nei partecipanti alla conferenza stampa che si e' tenuta a Sydney, e poi in quell'amplificatore globale che e' Twitter, ilarita' per l'uso del termine "delicious", che in inglese indica qualcosa si' di delizioso ma solo se legato a un cibo, a un aroma. La first lady australiana, Lucy, non era alla conferenza stampa, e si e' risparmiata un rossore di guance che avrebbero costretto Macron - tratto in inganno dalla somiglianza tra il termine 'delicious' e il francese 'delicieux', che significa 'incantevole' - a rendersi conto della gaffe.

I predecessori di Macron non sono stati da meno. Nel 2010 Sarkozy uso' "time" al posto di "weather" per dispiacersi per il maltempo con Hillary Clinton quando questa era segretario di Stato e Francois Hollande si congratulo' con Barack Obama per la rielezione alla Casa Bianca con una traduzione superficiale dell'avverbio francese "amicalement" in "friendly" nei saluti finali al posto di un piu' sobrio "Best wishes". "Friendly, Hollande", si firmo' l'allora inquilino dell'Eliseo: "il simpatico Hollande".

Tags:
macron australia gaffemacron gaffe australiamacron inglese gaffe
in evidenza
Baci bollenti al caldo di Miami Diletta-Loris, che coppia. Foto

Amore alla luce del sole

Baci bollenti al caldo di Miami
Diletta-Loris, che coppia. Foto


in vetrina
Just Eat: i risultati della 'Mappa del cibo a domicilio in Italia'

Just Eat: i risultati della 'Mappa del cibo a domicilio in Italia'

motori
Nuova BMW 3.0 CSL, prodotta in solo per 50 esemplari

Nuova BMW 3.0 CSL, prodotta in solo per 50 esemplari

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.