A- A+
Costume
Maria Grazia Chiuri tra le donne dell'anno secondo il Financial Times

C'e' un'italiana tra le donne dell'anno secondo la classifica stilata dal Financial Times. Si tratta della stilista Maria Grazia Chiuri, "la prima donna a guidare Dior". Intervistata dal quotidiano londinese, Chiuri spiega cosi' la sua filosofia: "la femminilita' e' mutevole, non si deve restare costretti in un unico modo di essere. La moda e' dialogo con le altre donne".

Nella classifica spiccano tra l'altro il premier britannico Theresa May, ma anche Hillary Clinton e ,l'ex presidente brasiliana Dilma Roussef, cui il 2016 non ha regalato particolari soddisfazioni. Ricordata anche Jo Cox, la parlamentare laborista uccisa da un estremista di destra negli ultimi giorni prima del referendum britannico sulla Brexit.

Il riconoscimento di "persona dell'anno" pero' va ad una donna franco-marocchina e musulmana praticante, Latifa Ibn Ziaten, la madre di un militare ucciso da un terrorsta fondamentalista a Tolosa nel 2012. Una perdita che l'ha spinta a creare un'associazione per la tutela dei giovani che crescono nelle periferie disagiate francesi, vale a dire l'ambiente dove e' piu' facile che i terroristi trovino giovani da arruolare. ""Mio figlio Imad venne ucciso l'11 marzo 2012", ricorda al Financial Times la donna, "all'obitorio gli promisi di fare di tutto per capire il perche' di quello che era successo".

Tags:
maria grazia chiuri donne dell'annomaria grazia chiuri financial times
in evidenza
Malocclusione dentale e abitudini Cos’è, come trattarla e conseguenze

Trattamento ortodontico

Malocclusione dentale e abitudini
Cos’è, come trattarla e conseguenze


in vetrina
Grandi Stazioni Retail: nel 2023 nuovi impianti e prodotti per il mercato

Grandi Stazioni Retail: nel 2023 nuovi impianti e prodotti per il mercato

motori
Nissan svela la versione speciale Ariya e-4ORCE Pole to Pole

Nissan svela la versione speciale Ariya e-4ORCE Pole to Pole

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.