A- A+
Costume
"Sesso prematrimoniale? Ce ne vuole di più, ma di qualità", dice il Monsignore

Il sesso prematrimoniale è un dato di fatto. L’importante è che sia di qualità

A dirlo non è un sessuologo, bensì un monsignore: Riccardo Mensuali, già autore di vari testi su famiglia e natalità, che commenta la recente presa di posizione di Papa Francesco in modo per nulla scontato.

Il sesso non è peccato, anzi. I figli, che ormai tutta la società nel suo insieme ha compreso che mancano, come si fanno? Si può sintetizzare che di sesso ne servirebbe di più, non di meno, ma ‘di qualità’, direbbe qualcuno. E cioè collocato al servizio del legame duraturo, del progetto fecondo e alto del matrimonio”, ha detto in un’intervista a Il Giornale.

“Il vero progresso è un legame fedele”, aggiunge, definendo le parole di Bergoglio “rivoluzionarie”, perché non negano la sessualità, ma invita a viverla in modo “responsabile” e, appunto, “di qualità”.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    papa francescosessosesso prematrimoniale





    in evidenza
    Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

    La conduttrice vs Striscia la Notizia

    Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

    
    in vetrina
    Affari in Rete

    Affari in Rete

    motori
    Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

    Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.