A- A+
Costume
Venezia, con la manovra arriva il "ticket di ingresso"

Un contributo di sbarco a Venezia e isole minori variabile da due euro e mezzo a cinque euro, in alternativa all'imposta di soggiorno gia' prevista, per chi visita la citta': e' quanto prevede il comma 1129 del maxiemendamento alla manovra economica che il Parlamento si appresta ad approvare. "La disposizione autorizza il Comune di Venezia ad adottare nelle proprie politiche di bilancio, in alternativa all'imposta di soggiorno, l'applicazione del contributo di sbarco previsto per le isole minori", si legge nell'articolato.

"Inoltre, l'importo massimo consentito per entrambe tali misure e' elevato a 10 euro. Si rammenta che l'imposta di soggiorno e' stata introdotta dal decreto legislativo 23 del 2011, in esercizio della delega contenuta nella legge sul federalismo fiscale (n. 42 del 2009) di attuazione dell'art. 119 della Costituzione. L'imposta e' prevista dall'art. 4, comma 1, e i comuni possono fissarla al massimo in 5 euro".

E' previsto che "i Comuni che hanno sede giuridica nelle isole minori e i comuni nel cui territorio insistono isole minori in alternativa all'imposta di soggiorno possono praticare il contributo di sbarco fino a un massimo di 2,50 euro nei confronti dei passeggeri che utilizzando vettori che svolgono il collegamento di linea con l'isola o vettori aeronavali che prestano il servizio di trasporto di persone a fini commerciali. Tuttavia, il regolamento comunale, che stabilisce le modalita' applicative del contributo, puo' elevare la misura massima a 5 euro in casi particolari". L'obiettivo, viene spiegato, e' di "offrire all'amministrazione comunale di Venezia la facolta' di uno strumento dalla duplice finalita': per un verso, potrebbe portare all'incremento del gettito dagli accessi alla citta', poiche' il contributo di sbarco sara' versato a prescindere dal pernottamento in strutture ricettive; per altro verso, la misura fiscale potrebbe conseguire un effetto selettivo e moderare l'accesso delle cosiddette grandi navi alla zona lagunare. Inoltre essa, nel far rinvio all'imposta di soggiorno prevista per il solo comune di Roma (Roma Capitale), in materia di concorso dei comuni al rispetto del Patto di stabilita', eleva a 10 euro l'importo massimo di entrambe le misure".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    veneziavenezia ticket ingressomanovra veneziavenezia manovra
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design

    Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.