A- A+
Cronache
Abusi nella casa di riposo di San Donà. L'operatore dal carcere: "Curatemi"

San Donà di Piave (VE), nuovi risvolti in merito agli abusi in una RSA: parla l'operatore in carcere

Nuovi particolari e l'appello dell'operartore socio-sanitario finito in carcere, per la storia degli abusi sessuali nella RSA Monumento ai caduti di San Donà di Piave (Venezia), si aggiungono all'indagine svolta dai carabinieri. A Davide Barresi sono stati contestati probabilmente i reati più gravi, è stato arrestato il 25 novembre 2022 e nelle ultime ore ha espresso il desiderio di essere curato.

LEGGI ANCHE: Manfredonia, maltrattamenti e violenze sessuali in Rsa: 4 arresti

Abusi nella RSA, l'operatore socio-sanitario Baresi: "Curatemi"

Da quanto si apprende da Il GazzettinoDavide Barresi ha chiesto la possibilità di essere curato attraverso i suoi legali Giorgio e Luca Pietramala, i quali si erano visti rigettare la richiesta di perizia psichiatrica da parte del pm Andrea Petroni. Ora i difensori di Barresi sono pronti a presentare la richiesta di incidente probatorio sul tavolo del giudice per le indagini preliminari, mentre il loro assistito sostiene di non aver mai perpetrato maltrattamenti nei confronti dei pazienti. Dopo il suo arresto Barresi, avvenuto il 25 novembre 2022, si era avvalso della facoltà di non rispondere.

Abusi nella RSA, le accuse di violenza sessuale

Secondo le indagini, tra il 16 novembre e il 25 novembre 2022 – giorno del suo arresto – Davide Barresi si sarebbe macchiato di ben 13 episodi di violenza sessuale durante i quali approfittava del riposo degli ospiti per masturbarsi, mimare o portare a termini veri e propri atti sessuali, il tutto ripreso dalle videocamere monitorate dai carabinieri. Secondo il sostituto procuratore Andrea Petroni, Barresi approfittava “delle condizioni di inferiorità fisica e psichica delle pazienti ospiti della casa di riposo”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
abusioperatorersasan donà di piave
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa

Forti tensioni a Palazzo

William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
My CUPRA App: la ricarica elettrica diventa più semplice

My CUPRA App: la ricarica elettrica diventa più semplice

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.