A- A+
Cronache
Andrea Diprè si racconta: “Alisha Griffanti mi ha salvato la vita”

Ecco chi è Andrea Diprè, dal mondo dell'arte ai problemi con la droga 

Andrea Diprè è un noto personaggio della tv e dei social Italiani che nel corso del tempo è riuscito a ritagliarsi una grande fetta di ammiratori e di contestatori. Conosciuto oggi prevalentemente per la sua associazione all’uso di droghe e alla conduzione di una vita sregolata e fuori dagli schemi. Dopo lungo tempo immerso nei vizi, Andrea Diprè decide di fare marcia indietro e di sfruttare le sue conoscenze per informare e preparare i giovani su un mondo di cui è un grande esperto.

I primi passi di Andrea Diprè

Andrea Diprè nasce a Tione di Trento nel 1974. Originario di Stenico, comune in cui è cresciuto e dove riceve una ferrea educazione cattolica che lo spinge a tentare una carriera ecclesiastico-politica. Intraprende il percorso di laurea in giurisprudenza e diviene avvocato dopo tre anni di praticantato presso il Tribunale di Napoli.

La parentesi come critico d’Arte

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alisha griffantiandre diprè
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


in vetrina
Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream

Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream





motori
Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.