A- A+
Cronache
Billionaire, tre supervip in barca contraggono il Covid

 

La Sardegna e in particolare il Billionaire di Flavio Briatore si confermano luoghi pericolosi per il contagio Covid. Gira discretamente virale sugli smartphone di pochi intimi della jet society una riservatissima notizia-bomba in attesa di riscontri e conferme. I rumors raccolti da Affaritaliani.it accennano al fatto che tre notissimi esponenti del massimo livello dell’imprenditoria italiana famosa anche all’estero - un imprenditore dei jeans, un manager di famosi piumini e un figlio di un tycoon politicamente impegnato - tutti in vacanza sulla stessa barca, avrebbero scoperto di aver contratto il coronavirus dopo una serata di baldorie e balli al Billionaire, replicata la sera successiva, dopo un’allegra navigata, all’Anema e core di Capri, patria delle notti al karaoke.

Mistero sul decorso dell’infezione e sviluppi della notizia rigorosamente top secret. Ma ci si augura che i tre miliardari supervip abbiano avvertito le autorità sanitarie e attivino tutte le procedure di controllo e i protocolli terapeutici onde consentire di circoscrivere la diffusione del virus attraverso interventi tempestivi, drastici e radicali su ambienti e persone che sono entrati in contatto col virus in barca e nei locali notturni frequentati dalla compagnia sfortunata dei tre Supervip.

Loading...
Commenti
    Tags:
    billionaire covid
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes Classe G festeggia 400.000 unità prodotte dal 1979

    Mercedes Classe G festeggia 400.000 unità prodotte dal 1979


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.