A- A+
Cronache
Vigilessa uccisa, colpo di pistola in volto. Il collega: "Partito per sbaglio"
vigilessa bologna

Ex vigilessa uccisa, nella notte fermato il collega

Si chiamava Sofia Stefani l'ex vigilessa di 33 anni uccisa da un colpo di pistola in volto nella sede del Comando della polizia locale di Anzola Emilia, in provincia di Bologna, poco dopo le 16 di ieri. A sparare Giampiero Gualandi, 63 anni, in passato comandante della polizia locale Terre d'Acqua e di Crevalcore. Ha sparato con la sua pistola d'ordinanza. L'arresto da parte dei carabinieri è avvenuto senza che opponesse resistenza.

L'uomo si è giustificato parlando di "un colpo partito accidentalmente mentre pulivo la pistola". Le indagini dell'Arma, però, non escludono la pista passionale e un'eventuale relazione tra i due ex vigili. Intanto continua il sopralluogo delle forze dell'ordine alla 'Casa Gialla', sede dei vigili.

LEGGI ANCHE: Bologna, vigile spara e uccide una ex collega: il delitto in commissariato

"E' un fatto che ha scosso il nostro Comune, la morte di una ragazza di 33 anni per un colpo di arma da fuoco. Però anche di fronte ad una cosa così traumatizzante non dobbiamo avere la morbosa curiosita' di capire chi ha fatto cosa, quali sono le motivazioni. Quello spetta agli inquirenti, al tempo, che determineranno responsabilita' e colpevoli". Lo ha detto il sindaco di Anzola Giampiero Veronesi, commentando la morte di Sofia.

"Quello che noi dobbiamo fare - prosegue - adesso è stringerci alla famiglia di Sofia. E' una perdita devastante e quindi dobbiamo avere la capacità di reagire come comunità, di fronte ad un evento che in un Comune di 15mila abitanti, tranquillo, scuote nel profondo le coscienze. E anche per questo motivo mi accingo a proclamare il lutto cittadino". 

vigilessa bologna Sofia Stefani

 

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO

Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO





motori
Alpine Endurance Team alla 24 Ore di Le Mans: test day cruciale

Alpine Endurance Team alla 24 Ore di Le Mans: test day cruciale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.