A- A+
Cronache
Brutale omicidio in Calabria: donna uccisa a colpi di kalashnikov

Calabria, donna uccisa da una scarica di prioiettili sull'uscio di casa: si segue la pista della 'ndrangheta

Omicidio brutale a Cassano allo Ionio, in provincia di Cosenza (Calabria). Una donna è stata uccisa a colpi d'arma da fuoco nella sera di martedì 2 maggio intorno alle ore 22. Antonella Lopardo, di 49 anni, sarebbe stata freddata con un'arma lunga e non è escluso che possa essere stato usato un fucile kalashnikov.

Secondo una prima ricostruzione, la vittima era a casa insieme al marito, Salvatore Maritato (già noto alle forze dell'ordine), quando qualcuno ha suonato al campanello. Così è andata ad aprire, ma non appena la porta si è spalancata è stata colpita da una scarica di proiettili, ferendo mortalmente la donna al torace e in volto. Il marito si è invece salvato cercando riparo dietro i mobili del soggiorno.

Al momento gli investigatori non escludono alcuna pista, compresa quella del delitto di 'ndrangheta. Al vaglio anche l'ipotesi che il vero obiettivo fosse Maritato. Non è chiaro se il killer fosse da solo, o in compagnia di una seconda persona che ha facilitato poi la fuga. La Procura della Repubblica di Castrovillari ha subito dato il via alle indagini, in stretto contatto con la Dda di Catanzaro. Le immagini di tutte le telecamere di sorveglianza della zona vengono ora passate al setaccio. 

Leggi anche: Omicidio di Marzia Capezzuti, tre arresti. "Volevano riscuotere la pensione"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
calabriacassano allo ioniokalashnikov'ndranghetaomicidio
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce

La coppia più famosa del giornalismo

Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce


in vetrina
Testamento, Raffaella Carrà senza figli: ecco a chi va la ricca eredità

Testamento, Raffaella Carrà senza figli: ecco a chi va la ricca eredità





motori
Fiat: Partner di Torino Capitale della cultura d’impresa 2024

Fiat: Partner di Torino Capitale della cultura d’impresa 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.