A- A+
Cronache
Caso Palamara, "Se questi mandano al Quirinale il Cav o la Casellati..."

Caso Palamara, "Se questi mandano al Quirinale il Cav o la Casellati..."

Il caso Palamara continua ad essere di stretta attualità, anche dopo l'intervista rilasciata dall'ex boss di Unicost indagato a Perugia per presunta corruzione, che ha ammesso di aver sbagliato sulla questione Salvini-Diciotti: "Ho usato un'espressione impropria" e ha confermato anche le cene con Lotti: "Non sapevo fosse indagato", affermando anche che le correnti del Csm per le nomine "sono una scorciatoia". La Verità pubblica altre intercettazioni che confermano come i magistrati facessero anche politica. Palamara, parla con il presidente dell'Anm Francesco Minisci, delle dichiarazioni rilasciate dal vicepresidente dell'Anm Antonio Sangermano, che aveva dichiarato che la legge Severino su Berlusconi non doveva essere retroattiva". Palamara si rivolge al collega: "L'ho chiamato (Sangermano ndr), e gli ho detto che quei passaggi non mi sono piaciuti. Il fatto è molto grave, e il riferimento a Berlusconi mina la credibilità guadagnata negli anni". Minisci replica: "Non abbiamo bisogno di Sangermano".

Palamara poi parla anche con il procuratore Paolo Auriemma, preannunciando - secondo quanto riporta La Verità - l'effetto di un intervento: "Fra poco si dimette". Auriemma replica, dicendo che l'intervista di Sangermano non gli sembra così scandalosa. Allora Palamara va su tutte le furie: "Mai saputo che anche tu fossi berlusconiano e di destra, la destra di Unicost è in leggera estinzione". In una chat di gruppo, emerge la preoccupazione per un possibile governo di destra. Valerio Savio, ex vicepresidente Anm, secondo quanto riporta La Verità si preoccupa con i colleghi: "Pensate se a Natale ci ritroviamo una maggioranza Lega-Meloni-Berlusca". Il pm Alberto Galanti risponde: "Berlusca lo cestinano, non gli serve più". Ma Savio incalza: "E se lo mandano al Quirinale?". Questa volta a rispondere è Marco Patarnello, magistrato di sorveglianza di Md: "Non mandano Berlusconi al Quirinale, ma la Alberti Casellati. Perchè questo lo possono fare".

Loading...
Commenti
    Tags:
    caso palamaraberlusconicasellatimagistratiperugiacsmintercettazionisalvinidiciotti
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    L’ibrido debutta anche su Sorento, il grande Suv di Kia

    L’ibrido debutta anche su Sorento, il grande Suv di Kia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.