A- A+
Cronache
Codacons, beccato il presidente Rienzi: ha parcheggiato sulle strisce pedonali
Codacons, Carlo Rienzi

Codacons, Rienzi parcheggia sulle strisce e il web non perdona

Carlo Rienzi, presidente del Codacons, è stato beccato: ha parcheggiato sulle strisce pedonali. Un autogol per il numero uno dell'associazione che si batte per difendere i consumatori. È successo in via Bettolo, tra viale delle Milizie e viale Angelico, nel centro di Roma, al quartiere Prati. Un cittadino lo ha fotografato e ha diffuso l'immagine, subito diventata virale sui social. Rienzi - riporta Il Corriere della Sera - si deve ora difendere dall’accusa di aver violato le regole. La più banale delle infrazioni, almeno nella Capitale dei parcheggi selvaggi: il posteggio sulle strisce pedonali.

Leggi anche: Fedez fa pace con il Codacons: ora lavorano insieme per vittime dell'Ilva

La violazione al Codice della strada è sanabile con una ammenda da 80 a 328 euro per i ciclomotori, e da 165 a 660 per gli altri veicoli. Cifra che Carlo Rienzi si dichiara disposto a pagare. "Possibile che altre volte, non questa, sia successo — replica Rienzi a Il Corriere. Dalle foto che mi sono state mostrate ricostruisco che ero non in sosta sulle strisce bianche, ma in fermata per far salire un passeggero in auto. Comunque nessun problema ad ammettere che in altre occasioni, a causa della grave carenza di parcheggi, è possibile che io abbia sostato sulle zebre. Ringrazio l’autore della foto, se verrà al Codacons gli daremo il premio "Amico del consumatore" per il senso civico dimostrato".

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Von der Leyen rieletta, la lunga fila di eurodeputati in attesa di omaggiarla con abbracci e selfie

Home

Von der Leyen rieletta, la lunga fila di eurodeputati in attesa di omaggiarla con abbracci e selfie


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.