A- A+
Cronache
Coronavirus, fase 2: "Segnali d'allarme saranno il numero di chiamate al 118"

Coronavirus, fase 2: "Segnali d'allarme saranno il numero di chiamate al 118"

 

Il Coronavirus continua a tenere l'Italia paralizzata. La timida fase 2 di riaperture evidenzia ancora una situazione di emergenza nel Paese, oltre che ad una crisi economica sotto gli occhi di tutti. Ma se dal punto di vista degli aiuti a famiglie ed imprese promessi dal governo i risultati sull'efficacia dei provvedimenti non si vedranno subito, sulla situazione dei nuovi contagi e dei decessi, non si potrà aspettare molto per agire. "Prioritario - spiega l'epidemiologo Vittorio Demicheli al Corriere della Sera - è preparare il sistema a un’eventuale seconda ondata. Per questo ci sono tre elementi che più di tutti dobbiamo tenere sotto controllo: intanto le chiamate al 118. Poi il flusso nei pronti soccorsi. Quindi i contagi di giornata".

"Diminuiranno - spiega Demicheli - gli accessi al pronto soccorso, ma può darsi aumentino i tamponi positivi negli ospedali. Stiamo normalizzando le attività, quindi a livello precauzionale verranno tamponati preventivamente i pazienti prima di interventi chirurgici o cicli di terapia. Penso - prosegue Demicheli - che il virus anche se in maniera ridotta sia ancora tra la popolazione. Ma più i giorni passano più possiamo sperare che il serbatoio sia sempre più piccolo per consentire una ripresa".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    coronavirusemergenza coronaviruscoronavirus newscoronavirus italiacoronavirus fase 2 coronavirus riaperturecoronavirus chiamate 118coronavirus numero positivicoronavirus contagiati
    in evidenza
    Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

    Scatti d'Affari

    Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

    i più visti
    in vetrina
    Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

    Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone





    casa, immobiliare
    motori
    Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico

    Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.