A- A+
Cronache
Coronavirus, Gismondo: "Mascherina? Solo alle visite". Burioni le chiede scusa

Coronavirus, la virologa Gismondo: "Mascherina? Solo per le visite"

La virologa Maria Rita Gismondo fa il punto sul coronavirus, sfatando alcuni miti "La mascherina non serve, solo per le visite" e tranquillizzando sulla situazione. "Non siamo in guerra".  

Una stretta di mano? "E certo, tanto poi ce le laviamo". E la mascherina, lei non la porta. "La mettiamo - dice a Repubblica -  quando esaminiamo i campioni. E i pazienti infetti, certo. Ma per il resto... meglio una maschera di Carnevale". Maria Rita Gismondo è una ragazza di 66 anni, una di carattere brusco, una che va di fretta. Ha troppo da fare, il laboratorio di cui è direttore - Microbiologia clinica, Virologia, Diagnostica bioemergenze del Sacco - lavora senza pause da due settimane. Nel suo ufficio al terzo piano tiene una riproduzione del Quarto Stato di Pelizza da Volpedo.Cioè la gente, cioè noi, alle prese con il Covid-19, la paura, e anche la psicosi.

Le idee sono chiare su cosa bisogna fare. "Aspettare - spiega - no allarmismo, molta attenzione e molto lavoro da parte nostra. Spiegare le cose alla gente, informare, dicendo onestamente che le cose possono cambiare in bene o in peggio. Ma dire le cose vere con molta obiettività. C'è un bombardamento di notizie che fomentano la paura, c'è stato un lavaggio del cervello collettivo. Sembra che siamo in guerra. Ma non siamo in guerra" Ma queste mascherine, servono? "No". Sulla durata del coronavirus Gismondo è ottimista. "Non penso che la settimana prossima si possa non parlare di coronavirus. Tra l'altro, a me non piacciono i virus, preferisco i batteri. Però, quando tutto questo sarà finito, mi farò fare un ciondolo d'oro a forma di coronavirus, che è bellissimo. Poi me lo metto al collo. Sarà il mio trofeo. E si ricordi bene una cosa". Cosa? "Si lavi le mani".
 

CORONAVIRUS: BURIONI, 'CHIEDO SCUSA ALLA COLLEGA GISMONDO'

"Mi dispiace per la mia frase in cui ho definito la collega Gismondo del Sacco 'signora', è stata una frase sfortunata". Lo ha affermato il virologo Roberto Burioni ospite della trasmissione radiofonica 'Circo Massimo'. Maria Rita Gismondo è la responsabile del laboratorio dell'ospedale Sacco di Milano. Alcuni giorni fa Burioni, nel corso di una discussione poi rimossa, aveva definita la collega "la signora del Sacco".

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronavirusvirologamascherinamaria rita gismondolavare le mani
    Loading...
    in evidenza
    Messico 1970, la partita del secolo Quando l'Italia attaccò e vinse

    Il rigoletto

    Messico 1970, la partita del secolo
    Quando l'Italia attaccò e vinse

    i più visti
    in vetrina
    Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C

    Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Kia, a settembre svela la nuova gamma Stonic

    Kia, a settembre svela la nuova gamma Stonic


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.