A- A+
Cronache
Femminicidi, le autorità non sono emotivamente coinvolte. Ma un corpo speciale può cambiare le cose
Polizia locale

Femminicidi, urgente l'istituzione di corpi speciali composti da sole donne

Purtroppo ha ragione la Bongiorno, le donne sono colpite dagli uomini e tradite dallo Stato ma su questa seconda questione occorre che il capo della Polizia e il comandante dell'Arma facciano una riflessione anche politicamente scorretta, ma che faccia i conti con una situazione inaccettabile e insostenibile.

LEGGI ANCHE: Perugia, donna picchiata e accoltellata dall'ex compagno: è caccia all'uomo

Vanno costituiti reparti speciali composti da donne di entrambe le Armi perché oramai è evidente che una parte dei poliziotti e dei carabinieri di sesso maschile sono del tutto insensibili al tema o anche loro al fondo sono maschilisti e reputano che le donne che vanno a denunciare soprusi e violenze sono delle rompi scatole che hanno torto e che fanno perdere tempo.

LEGGI ANCHE: Stupro Firenze: droga, alcol e perversione. Quando lo sballo vale l'innocenza

Siccome invece la situazione è gravissima e se esistesse una magistratura seria dovrebbero essere aperte indagini sulle donne abbandonate a sé stesse malgrado le denunce. Allora, l’unica via è quella di una misura choc che scuota l’ambiente e che metta in campo persone delle forze dell'ordine realmente impegnate anche dal punto di vista emotivo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
femminicidi
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


in vetrina
Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream

Ferrero, arriva anche il gelato Nutella: scoppia già la mania per l'ice cream





motori
Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.