A- A+
Cronache
Firenze, americana si lamenta del soggiorno. Amanda Knox le risponde
Amanda Knox

Amanda Knox risponde alla studentessa americana che "odia" Firenze

“Ragazza, ma di cosa stai parlando? Studiare all’estero è fantastico”. Ha risposto così su Twitter Amanda Knox alla giovane giornalista americana Stacia Datskovska, che su Insider dello scorso 9 marzo si era lamentata del suo soggiorno di studio a Firenze. "Ho odiato ogni aspetto dei miei sei mesi a Firenze" aveva scritto Stacia nel suo articolo.

Secondo quanto riportato da Dagospia, la giornalista aveva scritto di "disprezzare i luoghi, odiare le persone, e non vedeva l'ora di tornare a casa nel campus di New York". E ancora: "La ragazza sostanzialmente odiava il fatto che i suoi coinquilini avessero una loro vita, che andassero in vineria nel tempo libero e che si ritrovava spesso a casa da sola. A questo si aggiungeva che nel weekend partivano per andare in luoghi come Amsterdam e Ibiza (“una forma di escapismo”) mentre lei si è ritrovata a partire da sola per Nizza, la Svizzera, Londra, Malta e Dubai".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
americanafirenzerispostasoggiornostudio
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO

Vota il sondaggio di Affari

Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO


in vetrina
Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura

Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura





motori
Nuova Citroën C4 e C4 X Hybrid 136: Innovazione e Comfort

Nuova Citroën C4 e C4 X Hybrid 136: Innovazione e Comfort

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.