A- A+
Cronache
Firenze, paziente aspetta troppo e rompe il naso a una infermiera
ospedale.medici.infermieri

Firenze, uomo prende a calci e gomitate gli operatori sanitari per la troppa attesta

Spazientito per l'attesa in ospedale avrebbe preso gli infermieri a calci e gomitate, finendo addirittura per rompere il naso ad una operatrice sanitaria. L'episodio, ricostruito intorno alle 16 di ieri dalla Polizia di Stato intervenuta a Torregalli, Firenze, avrebbe visto come protagonista un 40enne italiano.

Arrivato al nosocomio di San Giovanni di Dio in mattinata per ricevere cure mediche, dopo diverse ore di attesa, per sua stessa ammissione, avrebbe aggredito in preda alla rabbia alcuni sanitari che in quel momento gli stavano cambiando la lettiga.

Il colpo più violento lo avrebbe preso in pieno volto un'infermiera che, secondo quanto appreso, avrebbe riportato la frattura multipla delle ossa nasali a seguito di una gomitata. L'uomo, successivamente sedato, rischia ora una denuncia per lesioni ad incaricato di pubblico servizio.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
firenze
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni

Le due star vogliono diventare solisti

Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.