A- A+
Cronache
Funerali in diretta streaming del Gran Maestro del Sovrano Ordine di Malta

I funerali del Gran Maestro scomparso il 29 aprile, si terranno martedì 5 maggio alle ore 11.00 nella Chiesa di Santa Maria in Aventino, nella Villa Magistrale a Roma in diretta streaming 

I funerali del Gran Maestro del Sovrano Ordine di Malta Fra’ Giacomo Dalla Torre del Tempio di Sanguinetto, scomparso il 29 aprile, si terranno martedì 5 maggio alle ore 11.00 nella Chiesa di Santa Maria in Aventino, nella Villa Magistrale a Roma. Nel rispetto delle misure sanitarie stabilite dallo Stato italiano e dalla Conferenza Episcopale Italiana, una solenne Messa di Requiem, sarà celebrata in data da definirsi. Il rito funebre dell’80° Gran Maestro sarà officiato dal Cardinale Giovanni Angelo Becciu, Delegato Speciale del Santo Padre presso il Sovrano Ordine di Malta, alla presenza delle sorelle, fratelli e dei membri del Sovrano Consiglio. Per consentire ai cavalieri, volontari e amici dell’Ordine di Malta di partecipare virtualmente alla cerimonia, i funerali saranno trasmessi in diretta streaming martedì 5 maggio alle ore 11.00 attraverso il sito dell’Ordine di Malta: www.orderofmalta.int Nel pomeriggio dello stesso giorno, una seconda funzione religiosa verrà celebrata da Monsignor Jean Laffitte, Prelato dell’Ordine di Malta, alla presenza del Decano del Corpo Diplomatico accreditato presso il Sovrano Ordine di Malta, Antoine Zanga Ambasciatore del Camerun, in rappresentanza dei 110 paesi con cui l’Ordine intrattiene relazioni diplomatiche. Sarà presente Pietro Sebastiani, Ambasciatore d’Italia presso il Sovrano Ordine di Malta, in rappresentanza della Repubblica Italiana, alcuni diplomatici e alcuni altri familiari. Successivamente Monsignor Guido Mazzotta, Cappellano Capo del Gran Priorato di Roma, officerà una celebrazione religiosa per i più stretti collaboratori del Gran Maestro. Infine, Monsignor Luis Manuel Cuña Ramos, Cappellano dell’Ordine di Malta celebrerà una funzione religiosa per i medici ed il personale sanitario che hanno avuto in cura il Gran Maestro. Fra’ Giacomo Dalla Torre del Tempio di Sanguinetto sarà quindi sepolto nella cripta di Santa Maria in Aventino, accanto ai suoi predecessori, Fra’ Angelo de Mojana di Cologna e Fra’ Andrew Bertie. L’accesso alla Villa Magistrale non sarà consentito alle persone non autorizzate.

LA VITA DI FRA GIACOMO DALLA TORRE DEL TEMPIO DI SANGUINETTO

Frà Giacomo Dalla Torre del Tempio di Sanguinetto era nato a Roma nel 1944. Laureato in Lettere e Filosofia all’Università di Roma, con specializzazione in Archeologia cristiana e Storia dell’arte, aveva ricoperto ruoli accademici nella Pontificia Università Urbaniana. Entrato a far parte del Sovrano Ordine di Malta nel 1985, dal 1994 al 1999 è stato Gran Priore di Lombardia e Venezia e dal 1999 al 2004 membro del Sovrano Consiglio. Il Capitolo Generale del 2004 lo aveva eletto Gran Commendatore dell’Ordine e alla morte del 78° Gran Maestro Fra’ Andrew Bertie era diventato Luogotenente interinale. Dal 2008 al 2017 Fra’ Giacomo Dalla Torre aveva ricoperto la carica di Gran Priore di Roma. Il Consiglio Compito di Stato del 29 aprile 2017 lo aveva eletto Luogotenente di Gran Maestro e il 2 maggio 2018 eletto 80° Gran Maestro. Il Gran Commendatore, Fra' Ruy Gonçalo do Valle Peixoto de Villas Boas, secondo la Costituzione dell’Ordine, ha assunto le funzioni di Luogotenente interinale fino all'elezione del nuovo Gran Maestro. Nato il 27 novembre 1939 a Oporto (Portogallo), si è laureato in Ingegneria Chimica Industriale. Dopo aver prestato il servizio militare, ha iniziato la professione di Ingegnere lavorando per l’Azienda dei Tabacchi Portoghese, ricoprendo l’incarico di Direttore della Ricerca e Sviluppo. Nel 1984 è entrato a far parte dell’Ordine di Malta nell’Associazione Portoghese. Ha ricoperto numerosi incarichi nell’Ordine, tra questi: Delegato del Gran Maestro in Brasile; Consigliere, Cancelliere e Vice Presidente dell’Associazione Portoghese; Vice Delegato delle Associazioni Nazionali. Da molti anni si occupa personalmente dei bisogni materiali e spirituali dei detenuti in una prigione in Portogallo e partecipa ai pellegrinaggi dell’Ordine a Fatima e a Lourdes. Dal maggio 2014 all’aprile 2019 ha servito nel Consiglio di Governo. Il Capitolo Generale del 1 maggio 2019 lo ha eletto alla Carica di Gran Commendatore.

Loading...
Commenti
    Tags:
    funeraligran maestroordine di maltaaventinogiacomo dalla torre del tempio di sanguinettochiesasanta maria in aventinosepolturaambasciatorerepubblica italianapietro sebastiani
    Loading...
    in evidenza
    Incontrada nuda su Vanity Fair "Messaggio per tutte le donne"

    Costume

    Incontrada nuda su Vanity Fair
    "Messaggio per tutte le donne"

    i più visti
    in vetrina
    Gwyneth Paltrow, via slip e reggiseno: compleanno bollente. FOTO DELLE VIP

    Gwyneth Paltrow, via slip e reggiseno: compleanno bollente. FOTO DELLE VIP


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Peugeot 5008 ordinabile in Italia

    Nuovo Peugeot 5008 ordinabile in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.