A- A+
Cronache
Gianni Rodari ricordato con disegni sessuali per bambini. Polemica a Fiumicino

È polemica a Fiumicino (Roma) per i libri d'arte con immagini di organi sessuali maschili e femminili inviate ad alcune scuole nell'ambito delle iniziative sul centenario della nascita di Gianni Rodari. Si tratta di volumi della collezione Imago Mundi, il progetto di arte di Luciano Benetton. Immediata la reazione del Comune di Fiumicino che ha chiesto 'il ritiro dei volumi incriminati' e definendo l'episodio 'un errore grave'.   Da subito si è scatenata la reazione dei genitori dei bambini.

Questi ultimi hanno sollevato il caso con denunce anche sui social network. I volumi, circa 9mila, erano giunti all'aeroporto di Fiumicino per la distribuzione nelle scuole nell'ambito del progetto 'Piccoli passi nel mondo'. "La diffusione di libri nelle scuole con immagini non adatte a un pubblico di bambini è stato un errore grave - ha scritto in una nota il Comune di Fiumicino (in foto il sindaco Esterino Montino) - L’amministrazione comunale non era assolutamente a conoscenza dei materiali diffusi all’interno del progetto Piccoli passi nel mondo, che ha investito direttamente le scuole statali con la Fondazione Benetton. Infatti nelle scuole dell’infanzia comunali il fatto non si è verificato".

Ma intanto il centrodestra attacca. “La vicenda dei libri d’arte contemporanea con espliciti riferimenti alla sessualità distribuiti  alle scuole elementari e dell’infanzia ci lascia esterrefatti. Come è possibile che si possano esporre i minori ad immagini tanto esplicite, seppur ‘artistiche’ facendo loro una violenza così efferata senza che nessuno se ne accorga? - affermano i consiglieri di centrodestra e liste civiche di Fiumicino - L’amministrazione comunale che ha partecipato al progetto ‘Gianni Rodari’ aveva l’obbligo di controllare quanto stava distribuendo. Il catalogo d’arte che ritrae e interpreta esplicitamente i genitali e la sessualità sicuramente non può essere un dono ‘da leggere’ come avrebbe voluto Rodari, nè adatto ai bambini di materne ed elementari. Ad oggi, grazie ad alcune mamme che hanno denunciato l’accaduto, l’attività di distribuzione è stata sospesa. Pretendiamo che immediatamente l’amministrazione si assuma le responsabilità dei fatti  evitando di scaricare sui docenti la sua negligenza e faccia emergere le responsabilità. Presenteremo una interrogazione urgente perché fatti di tale gravità meritano l’attenzione dell’intero consiglio comunale”, concludono.

Commenti
    Tags:
    gianni rodaridisegni sessualibambinifiumicino
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Claudio Baglioni compie 70 anni I fan gli dedicano un murales

    Roma

    Claudio Baglioni compie 70 anni
    I fan gli dedicano un murales

    i più visti
    in vetrina
    Lukaku, il Chelsea di Abramovic fa sul serio per strapparlo all'Inter

    Lukaku, il Chelsea di Abramovic fa sul serio per strapparlo all'Inter





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    L 'Abarth 1000 SP degli anni sessanta rinasce sotto forma di una one-off

    L 'Abarth 1000 SP degli anni sessanta rinasce sotto forma di una one-off


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.