A- A+
Cronache
Grecia, gregge di pecore affamate divora oltre 100 kg di cannabis
Pecore Fatte

Gregge di pecore divora un raccolto da oltre 100 kg di cannabis terapeutica

Le disgrazie non vengono mai da sole. In Grecia, dopo i devastanti effetti sulle coltivazioni della “tempesta Daniel”, un agricoltore ha visto il suo campo di cannabis terapeutica venire totalmente divorato da un gregge di pecore affamate.

“Abbiamo avuto le alluvioni, abbiamo perso quasi tutto. E ora questo”, dice l’agricoltore. “La mandria è entrata nella serra e ha mangiato ciò che era rimasto. Non so se ridere o piangere”, spiega evidentemente disperato per l’accaduto.

LEGGI ANCHE: Sniffa cocaina dal seno di una donna, pilota licenziato poco prima del decollo

Questa volta, dunque, a privarlo delle sue coltivazioni non sono stati i nubifragi, ma la fame di un gregge di pecore che pascolava nelle pianure allagate della Tessaglia, nella Grecia centrale. Gli animali si sono poi diretti verso una serra vicino alla città di Almyros.

Anche questa piccola storia spiega la tragedia che si è abbattuta sulla Grecia. La tempesta ha ucciso 15 persone e distrutto ponti, case, scuole e raccolti. Molti gli sfollati e più di 100mila animali sono morti annegati o per fame.

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"


in vetrina
Da Napoli a Milano, le migliori pizze italiane: ecco dove mangiarle. La classifica

Da Napoli a Milano, le migliori pizze italiane: ecco dove mangiarle. La classifica





motori
Nuova Mercedes-AMG GT 63 PRO: prestazioni da brivido e comfort quotidiano

Nuova Mercedes-AMG GT 63 PRO: prestazioni da brivido e comfort quotidiano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.