A- A+
Cronache
Il triste rito del ritorno a scuola fra mascherine e telefonini

Sono ricominciate le scuole. E come ogni anno, pandemia o no, si ripete il rito immortalato dai social con genitori attenti ad apparire, con i loro pargoli, nella prospettiva migliore. Uno spettacolino alimentato dai giornalisti davanti alle scuole con le loro sciocche domande.

E’ sempre l’inutile cronaca di una giornata uguale identica a quella degli anni scorsi, oltre ai coordinati con mascherine protettive dei più svariati colori e fantasie, detta sempre legge l’evoluzione tecnologica dell’ultimo telefonino che rende questi momenti luccicanti come non mai, salvati per l’eternità in una qualche piattaforma in cluod.

Del mio primo giorno a scuola ricordo perfettamente ogni istante, l’assenza totale di telecamere e di ogni altro mezzo ha reso il ricordo ancora più nitido, negli anni si è consolidato, il mio cervello lo ha stampato e li è rimasto (cosa sia vero o no poco conta, si legga Le Ripetizioni di Mozzi).

I ragazzini di oggi invece dovranno districarsi fra miliardi di fotografie dalle quali saranno seppelliti, non sapranno distinguere i momenti, tutto sarà annegato in un mare magnun dal quale attingere qualche tweet per il solo scopo di esibirlo. Nonostante tutto, buona fortuna ai giovani che rientrano scuola o che ci vanno per la prima volta. Sappiate appassionarvi, abbiate cura degli insegnanti capaci, state lontano dai bulli, che sono solo falliti ancora prima di crescere.

La scuola non vi darà alcuna soluzione, se siete fortunati vi darà qualche preziosa suggestione, sappiate coglierla, ma tutta la fatica sarà a carico vostro.

Commenti
    Tags:
    scuolacovid
    in evidenza
    Giulia Pelagatti... a tutto sport Talisa Ravagnani, ex star di Amici

    Striscia la Notizia, sexy veline

    Giulia Pelagatti... a tutto sport
    Talisa Ravagnani, ex star di Amici

    i più visti
    in vetrina
    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico





    casa, immobiliare
    motori
    Inaugurate Casa 500 e La Pista 500, il manifesto “green” di FIAT

    Inaugurate Casa 500 e La Pista 500, il manifesto “green” di FIAT


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.