A- A+
Cronache
Incidente Amalfi, lo skipper accusato di omicidio colposo e naufragio

Scontro tra due barche ad Amalfi, lo skipper accusato di omicidio colposo e naufragio. Indagini in corso

Lo skipper al timone della barca che, questo giovedì 3 agosto, si è scontrato con un’imbarcazione causando la morte della turista americana Adrienne Vaughan è indagato per omicidio colposo e naufragio. A confermarlo, il procuratore capo di Salerno Giuseppe Borrelli. Nel dettaglio, le indagini si concentreranno anche sulla rotta e la velocità dei due natanti.

LEGGI ANCHE: Firenze, arrestato lo zio della piccola Kata. Perquisiti i genitori

“Lo skipper”, prosegue Borrelli, “è stato sottoposto ad analisi del tasso alcolemico e toissicologico. I risultati sono posti al vaglio di un consulente della Procura poiché i dati sono non necessariamente significativi occorrendo verificare l'incidenza dei risultati sulla capacità del soggetto”. Secondo quanto riporta Il Messaggero, il marito della vittima, Mike White, ha raccontato ai soccorritori che lo skipper "stava sempre al telefono".

"Finora l'attenzione degli investigatori si è concentrata sull'audizione delle persone coinvolte o presenti. È stato sentito il marito della vittima, che è ricoverato in ospedale, ovviamente la testimonianza andrà ripetuta perché raccolta in un momento particolare", ha proseguito il procuratore capo di Salerno, come riporta TgCom24.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
amalfi
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni

Le due star vogliono diventare solisti

Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.