A- A+
Cronache
Latina, voto di scambio con la mafia: indagato europarlamentare della Lega

L'europarlamentare della Lega Matteo Adinolfi e' indagato nell'ambito dell'inchiesta della Dda di Roma per scambio elettorale politico mafioso in occasione dell'elezione amministrative per il rinnovo del Consiglio Comunale di LATINA del 5 giugno 2016.

Questa mattina 13 luglio la Polizia di Stato di LATINA e Roma, insieme ai Carabinieri del Comando Provinciale di LATINA, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal gip di Roma nei confronti di due persone: si tratta dell'imprenditore nel settore dei rifiuti Raffaele Del Prete e di un suo collaboratore.

In particolare, secondo quanto emerso dalle indagini della procura di Roma e LATINA, l'imprenditore, dietro al pagamento di 45.000 euro a membri del clan Di Silvio avrebbe assicurato l'aggiudicazione di almeno duecento voti al capolista candidato nella lista "Noi con Salvini" Matteo Adinolfi, nei quartieri di influenza criminale del clan.

L'europarlamentare indagato potrebbe essere convocato nei prossimi giorni in procura per essere sentito dal procuratore aggiunto della Dda di Roma Ilaria Calò e dai sostituti Corrado Fasanelli e Luigia Spinelli, titolari dell'indagine.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    latinamafialegavoto di scambio
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili





    casa, immobiliare
    motori
    In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci

    In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.