A- A+
Cronache
Lavoro e maternità, 37mila neomamme hanno dato le dimissioni nel 2019

Le difficoltà di conciliare lavoro e famiglia

37.611 sono le neomamme che hanno lasciato il lavoro nel 2019. 13.947, invece, i papà. A fornire i dati è l’Ispettorato del lavoro, Inl, in un rapporto che parla di 51.558 provvedimenti, con un aumento rispetto all’anno precedente del 4%. Di queste dimissioni, “come di consueto, la maggior parte ha riguardato le madri”, il 73% del totale.

I dati emergono dall’attività di verifica portata avanti dall’Inl, che ha proprio lo scopo di contrastare i licenziamenti mascherati da dimissioni o l’ancora diffuso fenomeno delle dimissioni in bianco. Se non rientrano in questi casi, i procedimenti vengono convalidati dall’Inl, che comunque sente direttamente i lavoratori con figli sotto ai tre anni e li informa dei loro diritti.

Nella quasi totalità delle situazioni, 49mila, si tratta di dimissioni volontarie, ma in 21mila casi la motivazione riportata è proprio la difficoltà a "conciliare l'occupazione lavorativa con le esigenze di cura della prole", che spesso emerge per l’assenza di nonni, parenti o figure di supporto, o per i costi elevati di asili nido o baby sitter.

Ma sono oltre 20mila le persone che motivano le dimissioni col passaggio ad altra zienda, che potrebbe suggerire di aver trovato condizioni migliori nel nuovo ambiente lavorativo.

Oltre alle dimissioni volontarie, gli altri provvedimenti di convalida hanno riguardato dimissioni per giusta causa (1.666) che si determinano quando il lavoratore lascia in tronco, recede anticipatamente dal rapporto a fronte di un inadempimento del datore di lavoro (ad esempio perché non gli è stato pagato lo stipendio), mentre è residuale il numero delle risoluzioni consensuali (884), cioè quando entrambe le parti, insieme, decidono di interrompere il contratto.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    lavoromaternitàlavoro e maternitàispettorato del lavorofigli
    in evidenza
    E-Distribuzione celebra Dante Il Paradiso sulle cabine elettriche

    Corporate - Il giornale delle imprese

    E-Distribuzione celebra Dante
    Il Paradiso sulle cabine elettriche

    i più visti
    in vetrina
    Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%

    Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%





    casa, immobiliare
    motori
    Stefano Accorsi porta in pista la nuova Peugeot 908 9X8 Hypercar

    Stefano Accorsi porta in pista la nuova Peugeot 908 9X8 Hypercar


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.