A- A+
Cronache
Maltrattamenti su moglie e figlie: "padre padrone" condannato a 20 anni

Maltrattamenti in famiglia, “padre padrone" condannato a 20 anni di carcere

Per quasi 20 anni, tra il 2003 e il 2021, ha sottoposto la moglie e le sue quattro figlie a soprusi di ogni genere; e sempre a 20 anni, questa volta di reclusione, è stato condannato per maltrattamenti, violenze sessuali ed estorsioni. Lo ha deciso oggi, 3 febbraio, la nona sezione penale del Tribunale di Milano. L’uomo, 43 anni e definito un "padre padrone", era in carcere dal dicembre 2021 su ordine del gip.

Il processo ha visto al centro le testimonianze della moglie e delle figlie che hanno raccontato di essere state vittime dell’imputato “esageratamente geloso, dal temperamento aggressivo e prevaricatorio, che ha sempre imposto il suo volere con l’uso della forza e della violenza, sottomettendo l’intero nucleo familiare che ha vissuto costantemente nel terrore”. Un episodio tra i tanti? Costringere una delle ragazze a "mangiare per terra, senza posate, come un animale" o stringere un "sacchetto di plastica" in testa alla moglie. La procura con il pm Giovanni Tarzia aveva chiesto una pena a 16 anni e mezzo, ma i giudici Panasiti-Recaneschi-Processo hanno deciso per una condanna più severa, oltre che disporre un anno di misura di sorveglianza per l'uomo a pena espiata e l’interdizione perpetua da qualsiasi ufficio attinente alla tutela ed alla curatela. La corte ha anche riconosciuto provvisionali di risarcimento, tra i 10mila e i 40mila euro, per la moglie e le quattro figlie, costituitesi parti civili.

LEGGI ANCHE: Femminicidi in Italia nel 2022, l'identikit di chi uccide la propria compagna

Iscriviti alla newsletter
Tags:
condannafamigliamaltrattamentipadrepadronestupro
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Il "Gioco dell'oca" diventa leghista C'è la casella Stop utero in affitto

Europee/ L'idea di Lancini

Il "Gioco dell'oca" diventa leghista
C'è la casella Stop utero in affitto


in vetrina
Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove

Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove





motori
Punti ricarica auto elettriche, crescono del 31,5% nel primo trimestre

Punti ricarica auto elettriche, crescono del 31,5% nel primo trimestre

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.