A- A+
Cronache
Morto l'avvocato e firma del Corriere Cesare Rimini, aveva 91 anni
Avvocato Cesare Rrimini

Morto a 91 anni l'avvocato Cesare Rimini

È morto a 91 anni l'avvocato matrimonialista Cesare Rimini. Aveva scritto anche saggi e opere di narrativa. L'avvocato, nato a Mantova nel 1932, come riporta l’Ansa, su "Il Corriere della Sera" scriveva articoli sul diritto di famiglia e curava il forum "Matrimonio" per il sito.

Nato da una famiglia benestante di religione ebraica, Rimini lascia Mantova dove è nato per seguire i corsi di giurisprudenza all'università Statale di Milano. Subito dopo la laurea, inizia a lavorare nello studio dell'avvocato Arturo Orvieto in via Cesare Battisti, dove è sempre rimasto con lo studio che poi ha preso il suo nome, diventando uno degli avvocati di diritto di famiglia più importanti d'Italia.

Grande appassionato d'arte, frequentatore abituale della Scala di cui è stato presidente della Filarmonica per sette anni, grande amico di Enzo Biagi, Rimini ha scritto numerosi libri ed è stato anche presidente dell'Istituto neurologico Besta per 7 anni.

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Annalisa e Tananai in versione Bonnie e Clyde. Video

Arriva Storie Brevi

Annalisa e Tananai in versione Bonnie e Clyde. Video


in vetrina
Il Made in Italy protagonista a New York: al via la fiera culinaria "Fancy Food Show"

Il Made in Italy protagonista a New York: al via la fiera culinaria "Fancy Food Show"





motori
Mercedes-Benz amplia la gamma Small Van con EQT ed eCitan

Mercedes-Benz amplia la gamma Small Van con EQT ed eCitan

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.