A- A+
Cronache
Orlandi, giallo dell'audiocassetta: “La ragazza ansima e chiede aiuto". Video
Pietro Orlandi (Imagoeconomica)

Emanuela Orlandi, giallo dell'audiocassetta

Continua a far parlare il caso di Emanuela Orlandi, cittadina vaticana scomparsa il 22 giugno 1983. Depistaggi, complotti, storie che si  rincorrono e sui quali cerca di fare luce lo stesso Vaticano, che ha ri-aperto un'inchiesta sul caso.

La trasmissione “Chi l’ha visto?” ha preso in esame alcuni di questi presunti depistaggi, l'ultimo dei quali riguarda un’audiocassetta che potrebbe anche rivelarsi cruciale.

LEGGI ANCHE: “Emanuela Orlandi e l’altra zozzetta”: Parole choc nell’audio contro Wojtyla

Secondo gli inquirenti la questa cassetta, ricevuta nella sede Ansa di Roma, conteneva solo spezzoni di film porno, mentre la famiglia è convinta che in alcuni punti la voce potrebbe essere quella di Emanuela Orlandi. Il giornalista Francesco Paolo Del Re ha ascoltato i pareri di due esperti: la prima è la pornostar, oggi produttrice, Jessica Rizzo, che è apparsa molto turbata mentre veniva riprodotto l’audio: “A me non sembrano tanto grida di piacere. O è un film sadomaso… Io ho fatto 250 film, ma c’erano più grida di piacere, poi mentre si gioca, ci si diverte, scappano anche delle parole, a volte spinte. Qui avverto qualcosa di lugubre, non di eccitante”. Si trattava di un video sadomaso - o meglio uno snuff movie - oppure la cassetta è autentica".

GUARDA IL VIDEO:

Iscriviti alla newsletter
Tags:
audiocassettaemanuela orlandipietro orlandivoce
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria

Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria





motori
Volkswagen lancia il progetto per l’auto elettrica da 20.000 euro

Volkswagen lancia il progetto per l’auto elettrica da 20.000 euro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.