A- A+
Cronache
Terrore Taranto: polizia insegue un auto, onducente spara e ferisce 2 agenti

Taranto, inseguimento e spari dopo un controllo. Due poliziotti feriti

Due agenti della Questura di Taranto sono stati feriti con alcuni colpi di pistola da un uomo a bordo di un'auto che stavano inseguendo. Uno dei poliziotti è stato ferito in modo più lieve alla mano, l'altro è stato colpito al costato ma non sarebbe in pericolo di vita. L'uomo che ha sparato ha tentato la fuga a piedi ma è stato bloccato e arrestato dopo un centinaio di metri. Il conflitto a fuoco è avvenuto in viale Magna Grecia, all'altezza di un bar. Le immagini riprese dai passanti subito dopo la sparatoria.

Leggi anche

Alessandro Baricco dall'ospedale: "Ho la leucemia, sto per fare il trapianto"

Pensioni, tagli choc Inps degli assegni: dal 25-50%. Ecco chi subirà la scure

Meteo, neve e gelo: previsioni da brividi sull'Italia: Tutte le info e news

 

Commenti
    Tags:
    inseguimentopoliziasparatoriataranto
    in evidenza
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    Esportazioni

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    i più visti
    in vetrina
    Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

    Scatti d'Affari
    Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli





    casa, immobiliare
    motori
    Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

    Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.