A- A+
Cronache
Rsa: infermiere ubriache, blatte e cibi scaduti. Una su quattro è irregolare

Rsa, anziani senza una vera assistenza. Il quadro sconcertante

I Nas, tra Natale e Capodanno, hanno condotto un'indagine approfondita sulle Rsa in Italia e il quadro che ne è emerso è desolante. Su 607 strutture ispezionate - si legge su La Stampa - ben 152 sono risultate irregolari. Vale a dire praticamente una su quattro, numeri spaventosi. A Pavia insultavano gli anziani. A Comiso pioveva sui letti dei pazienti. A Siracusa mancava la licenza. In provincia di Latina c’erano più ospiti di quelli consentiti. E ancora: infermieri in numero insufficiente, nessuna attenzione per le norme anti Covid, estintori scarichi, finestre chiuse e buio perenne perché nessuno doveva vedere cosa succedeva all’interno.

Si passa - prosegue La Stampa - da questioni contabili a farmaci scaduti, dai defibrillatori rotti alla documentazione insufficiente, per arrivare a "gravi carenze igieniche" e anche a "strutture deficitarie in materia sanitaria assistenziale". Cioè strutture che erano la negazione della loro stessa ragione d’essere. A Udine un’infermiera è rovinata addosso all’ospite di una casa di riposo, una signora di 91 anni, perché era ubriaca fradicia durante il turno di lavoro. Blatte e "altri animali infestanti" sono stati trovati nelle cucine di due Rsa di Pavia, a Reggio Calabria è stato rincvnuto cibo avariato.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
anzianirsa
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Chiara Ferragni, Fedez già dimenticato? La nuova fiamma un ex di Michelle Hunziker

MediaTech

Chiara Ferragni, Fedez già dimenticato? La nuova fiamma un ex di Michelle Hunziker


in vetrina
Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio





motori
Formula E a Misano: adrenalina verde e indotto da MotoGP

Formula E a Misano: adrenalina verde e indotto da MotoGP

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.