A- A+
Cronache
Strage di Erba, chiesta la revisione. Ma la pg: "Nuovo processo inammissibile"
Rosa Bazzi e Olindo Romano

La pg trasmette la richiesta di revisione del processo a Rosa e Olindo, ma la affonda

Rosa e Olindo innocenti? "La richiesta di un nuovo processo, depositata di sua iniziativa dal sostituto procuratore generale Cuno Tarfusser, è stata inviata mezz’ora prima alla Corte d’appello di Brescia, che dovrà decidere sulla revisione della condanna", scrive il Giornale. "Ma la richiesta di Tarfusser è accompagnata da una relazione che la demolisce punto per punto, firmata dai due superiori gerarchici di Tarfusser: la Nanni e la sua vice, l’avvocato generale Lucilla Tontodonati".

"Non ci sono i presupposti per la revisione”. Lo ha detto la procuratrice generale di Milano Francesca Nanni in merito all’istanza di revisione della sentenza di condanna sulla strage di Erba scritta dal sostituto pg Cuno Tarfusser e da lei trasmessa con parere negativo alla Corte di appello di Brescia. “Con l’Avvocato Generale concordo nel ritenere che” nell’atto “non ci siano nuove prove decisive”. Inoltre per Nanni la richiesta di revisione è “inammissibile” perché è stata presentata da un “soggetto non legittimato”.  

ome racconta il Giornale, "Tarfusser si trova di fatto isolato e sconfessato all’interno del suo stesso ufficio, sottoposto a procedimento disciplinare, accusato di avere, nella sua crociata per strappare Olindo e Rosa al carcere a vita, violato ogni regola. Certo, adesso la parola passa ai giudici di Brescia, che potrebbero dare invece ragione a Tarfusser. Ma le speranze, per la coppia di ergastolani, si riducono al lumicino".

Secondo l'avvocato Fabio Schembri, legale di Olindo Romano e Rosa Bazzi, "è un atto dovuto mandare l'istanza di revisione" della setenza di condanna sulla strage di Erba a Brescia. "Viene accolto un convincimento che abbiamo sempre espresso - dice all'AGI -. Apprendiamo che la procuratrice Nanni ha espresso un parere di inammissibilità che valutiamo come irrituale perché non previsto dal codice penale. Un parere che, in astratto, potrebbe condizionare o magistrati di Brescia che sono gli unici a dover valutare l'istanza".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
olindorosastrage erba
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage

Ultimi scatti prima dello schianto

Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage


in vetrina
Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo

Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo





motori
Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.