A- A+
Cronache
Tari azzerata per chi adotta un animale al canile

Alberobello, il Comune pensa di azzerare la Tari a coloro che salvano un animale dal canile

Ad Alberobello sarà possibile ricevere l'azzeramento della Tari se si adotta un animale domestico al canile. La proposta del sindaco Francesco De Carlo ha l'obiettivo di aiutare le famiglie a risparmiare per allargare la famiglia fornendogli maggiori risorse per poter gestire il nuovo arrivato. Il regolamento entrerà in vigore solo dopo l'approvazione del Consiglio comunale ma già oggi si può usufruire dell'esenzione adottando un cucciolo.

Un provvedimento simile in realtà era già stato adottato in passato anche da altri Comuni. La stessa esenzione, ad esempio, è stata introdotta nel 2018 a Locorotondo e nel 2018 a Bisceglie, dove era previsto un sconto fino a 5mila euro sulle tasse comunali per chi adottava un cane che non fosse un cucciolo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
animali domesticicanecanilepettari
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Bianca Censori regina alla Fashion Week. Le foto

Lady Kanye West sfila a Parigi

Bianca Censori regina alla Fashion Week. Le foto


in vetrina
Affari in rete... a Euro 2024 (e non solo)

Affari in rete... a Euro 2024 (e non solo)





motori
24 ore di Le mans, Porsche dona 911.000 euro con "Racing for Charity"

24 ore di Le mans, Porsche dona 911.000 euro con "Racing for Charity"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.