A- A+
Cronache
Tribunale dell’Aia, stop al donatore sperma seriale: “Suoi almeno 550 bambini"
Jonathan Meijer

Donatore di sperma seriale, lo stop dal Tribunale dell'Aja: "Suoi almeno 550 bambini, ora basta"

Il tribunale dell'Aia ha chiuso il caso del musicista Jonathan Meijer, balzato alle cronache nel 2017 come donatore di sperma “seriale”: il giovane aveva donato il suo seme in diverse cliniche nei Paesi Bassi e in altri 13 paesi contribuendo così a fare nascere, nell’arco di 15 anni, 550 bambini.

L’uomo da adesso in poi non potrà più continuare con la sua attività perché rischia una multa di 100mila euro per ogni nuovo nato. A portare in tribunale il 41enne era stata la madre di uno dei piccoli, nato probabilmente dal suo sperma, insieme alla fondazione The Donorkind che protegge i diritti dei bambini frutto di donazioni di seme. In base alle regole stabilite in Olanda, un donatore non dovrebbe contribuire a far nascere più di 25 neonati distribuiti in non più di 12 famiglie. La sentenza vieta ora a Jonathan Meijer sia di donare il suo seme a nuovi aspiranti genitori, sia di contattare eventuali nuovi “clienti” o di "pubblicizzare i suoi servizi ai futuri genitori".

LEGGI ANCHE: Venezia, tutti pazzi per la modella nuda in Piazza San Marco. Multa e Daspo

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ajabambinidonatorefiglispermatribunale
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Giorgia Meloni compare in video e il cane impazzisce

MediaTech

Giorgia Meloni compare in video e il cane impazzisce


in vetrina
Francesco Totti torna in campo, il Capitano protagonista della Kings League

Francesco Totti torna in campo, il Capitano protagonista della Kings League





motori
Lancia svela la Ypsilon HF e annuncia il ritorno nei Rally Gr4

Lancia svela la Ypsilon HF e annuncia il ritorno nei Rally Gr4

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.