A- A+
Cronache
"Venite, vostro figlio è all'obitorio". Il tragico scambio di persona del 118

Esalazioni killer della caldaia, il dramma di due famiglie

Doppia tragedia per le famiglie dei due ragazzi coinvolti in un incidente domestico a Segrate in provincia di Milano, vittime mercoledì delle esalazioni killer di una caldaia difettosa. A perdere la vita - si legge su Messaggero - è stato Francesco Mazzacane, il 24enne di Torre del Greco, mentre in ospedale è ricoverato il suo compagno, il 21enne Pietro Caputo di Torre Annunziata. Mercoledì era stato comunicato (anche alle famiglie) l'esatto contrario: che Pietro era morto e il suo compagno in vita. L'errata ricostruzione è durata per circa 24 ore, fino a quando la mamma di Pietro non è giunta ieri nella sala mortuaria di Segrate per effettuare il riconoscimento del corpo.

"Non è Pietro, non è mio figlio", avrebbe esclamato la donna che poi sarebbe svenuta in seguito allo choc. E, probabilmente, - prosegue il Messaggero - la tragedia ancor più crudele è quella che ha vissuto l'altra famiglia, quella di Francesco. I familiari si erano precipitati al Fatebenefratelli di Milano immaginando di dover pregare per le sorti del figlio. Tutto inutile quando hanno scoperto che avvolto nella camera iperbarica c'era invece Pietro e che il loro ragazzo invece aveva perso la vita.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cronache segrate
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo

L'annuncio a sorpresa

Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo


in vetrina
Netflix, non solo serie tv e film: ora lancia la sua linea di pop corn

Netflix, non solo serie tv e film: ora lancia la sua linea di pop corn





motori
La Lamborghini Countach LP 400 S di “The Cannonball Run” compie 45 anni

La Lamborghini Countach LP 400 S di “The Cannonball Run” compie 45 anni

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.