A- A+
Culture
Cultura: Taranto e Grecìa Salentina, alleate per la capitale 2022

Cultura: Taranto e Grecìa Salentina, candidatura congiunta a Capitale 2022

"Con la Notte della Taranta, sulla base delle comuni radici e tradizioni, anche musicali, e della nostra lingua minoritaria, il griko, siamo un territorio che da anni ha fatto della cultura un volano di sviluppo. C'è stata la possibilità di candidarsi a capitale italiana della cultura 2021, poi diventata 2022, e abbiamo pensato di farlo unitamente a Taranto". Così Roberto Casaluce, a nome dei sindaci dei comuni della Grecìa Salentina, ha spiegato la candidatura congiunta con Taranto inviata oggi al ministero dei Beni culturali. La presentazione è stata fatta a Taranto insieme al sindaco e al vice sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci e Fabiano Marti. "Storicamente - ha detto Casaluce - abbiamo comuni origini elleniche e greche con Taranto. Inoltre, condividiamo scopi e obiettivi di questo progetto, cioè fare della cultura un volano di sviluppo con un occhio particolare ai temi dell'ambiente e del clima".

Cultura: Taranto e Grecìa Salentina per la Capitale 2022 

"Il Sud deve unirsi - ha proseguito Casaluce - non dividersi. E' anche un modo per unire un po' i due mari. Noi siamo sull'Adriatico, Taranto sullo Jonio, ma insieme ci affacciamo sul Mediterraneo e l'idea è quella di coinvolgere nelle tante iniziative, le città e le civiltà che si affacciano sul Mediterraneo". Vicinissima a Otranto, la Grecìa Salentina comprende 12 centri, tra questi Corigliano d'Otranto, Martano, Carpignano, Sternatia, Castrignano dei Greci. Roberto Casaluce ha confermato che, con la "leggera crescita" dei contagi Covid, è stato fermato il festival itinerante Notte della Taranta mentre il concertone di Melpignano sarà a porte chiuse e trasmesso su Rai 2 "come spot televisivo". Il dossier è fatto da 60 pagine, le proposte sono racchiuse in una serie di Ecosistemi che comprendono tra l'altro mare, storia, ambiente, innovazione, enogastronomia.

Cultura: il programma di Taranto e Grecìa Salentina

Nello specifico, il programma di Taranto e Grecìa Salentina comprende piu di 100 giornate dedicate al mare, oltre 20 tra festival, opere, mostre e stagioni per raccontare l'arte del passato, del presente e del futuro, 50 giorni dedicati alla cultura di impresa, 15 eventi di storia, focus tutti i giorni per riti, tradizioni ed enogastronomia, ma soprattutto - è stato detto oggi - "tutto l'anno dedicato all'ambiente con due grandi eventi internazionali, uno dei qual sarà la tappa centrale del Festival italiano della sostenibilità promosso da Asvis, l'Alleanza per lo sviluppo sostenibile". Per il vice sindaco di Taranto, Fabiano Marti, "vogliamo raccontare una città diversa. Si è sempre parlato di città industriale, ora, invece, stiamo lavorando su una prospettiva nuova. E quanto abbiamo messo in cantiere - ha aggiunto - lo porteremo avanti a prescindere dalla vittoria o meno della candidatura nel 2022". Marti ha quindi rammentato che Taranto aveva lavorato al dossier di candidatura per il titolo 2021 di capitale italiana della cultura. "Ma poiché Parma, che aveva vinto il titolo per il 2020, quest'anno, causa Covid, non ha potuto svolgere tutto il suo programma ed è quindi slittata al 2021, noi ci presentiamo per l'anno successivo", ha affermato. 

Loading...
Commenti
    Tags:
    culturacapitale della culturacapitale della cultura 2022tarantogrecìa salentinataranto e grecìa salentina capitale della cultura
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova PEUGEOT 2008 è stata eletta Auto Europa 2021 da UIGA

    Nuova PEUGEOT 2008 è stata eletta Auto Europa 2021 da UIGA


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.