A- A+
Culture
Il 2 aprile si corre la Milano City Marathon: partecipa anche Aism

Il 2 aprile la Milano City Marathon: partecipa anche Aism

Domenica 2 aprile le strade di Milano si animeranno grazie  alla XXI edizione della Milano Marathon. La sezione AISM del capoluogo lombardo anche quest’anno partecipa al  Charity Program della 42 chilometri meneghina nella categoria GOLD. È la decima volta che l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla si fa parte  attiva della “competizione solidale” all’interno dell’evento sportivo. Il Charity Program di Milano Marathon è un progetto di raccolta fondi  solidale che ogni anno vede coinvolte oltre 90 organizzazioni non profit  e migliaia di runner che corrono per loro. Dal 2012, anno della sua prima  edizione, sono stati raccolti circa 4 milioni di euro grazie al contributo di  corridori e aziende su Rete del Dono, la piattaforma di crowdfunding e  personal fundraising partner dell’evento. 

E per non affrontare la maratona in solitaria, è possibile dividere il  percorso in quattro frazioni comprese tra 6 e 14 km. È questa la  peculiarità della Lenovo Relay Marathon, principale evento di raccolta  fondi a scopo benefico in Italia: una corsa a staffetta non competitiva  per condividere con amici, parenti, colleghi le fatiche di un evento  podistico ma anche le soddisfazioni di una domenica all’aria aperta.  Anche per questa edizione Eurojersey, azienda tessile italiana, sostiene AISM in qualità di partner tecnico con la donazione delle t-shirt  realizzate con i tessuti performanti Sensitive® Fabrics, prodotte in  esclusiva per tutti i runner dell’Associazione. 

Che cos’è la Milano Marathon 

Si tratta di uno dei più importanti appuntamenti per i professionisti di  questa antichissima e affascinante disciplina. Il percorso parte e arriva in  Porta Venezia attraversa tutta la città passando per i luoghi più iconici,  dall’Arco della Pace allo Stadio San Siro fino al Castello Sforzesco.  

Perché scegliere AISM 

Chi taglierà il traguardo con AISM sosterrà tutte le persone che ogni  giorno combattono con forza e determinazione le piccole e grandi sfide  imposte da una malattia cronica, invalidante e imprevedibile come la  sclerosi multipla. In Italia sono oltre 133mila le persone con SM: il 50%  sono giovani, cui spesso la malattia viene diagnosticata tra i 20 e i 30  anni, colpendo soprattutto le donne (il doppio rispetto agli uomini), nel  periodo della vita più ricco di progetti. Ogni 3 ore nel nostro Paese una  persona riceve la diagnosi di sclerosi multipla, una delle malattie più  gravi del sistema nervoso centrale che si manifesta con disturbi del  movimento, della vista e dell’equilibrio seguendo un decorso diverso da  persona a persona. AISM è da oltre 50 anni accanto alle persone con  sclerosi multipla perché non si può combattere questa malattia da soli.  

L’Associazione promuove, indirizza e finanzia la ricerca scientifica: grazie  agli sforzi e all’impegno di migliaia di volontari nel corso di questi anni  AISM è stata in grado di cambiare la faccia di questa malattia con la  scoperta di oltre 15 terapie in grado di rallentarne il decorso… ma non si  è ancora arrivati ad una cura definitiva, per questo è necessario  continuare a correre e raggiungere il traguardo: un mondo libero dalla sclerosi multipla. Insomma, per passione e per divertimento, ma anche perché è  un’occasione concreta di fare del bene: unisciti al movimento, corriamo  oltre la sclerosi multipla! 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
aismcharitymilano city marathonsclerosi multipla





in evidenza
La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex

L'attacco a Fernando Alonso

La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex


in vetrina
Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid

Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid


motori
Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.